La EFG ripensa la sua presenza in Italia, nessun impatto in Ticino

piazza finanziaria

La banca zurighese sta effettuando una revisione strategica sul mercato domestico nel Belpaese: non si esclude la ristrutturazione - Franco Polloni: «Nessun impatto sulla sede ticinese, che resta importantissima»

 La EFG ripensa la sua presenza in Italia, nessun impatto in Ticino

La EFG ripensa la sua presenza in Italia, nessun impatto in Ticino

La banca zurighese EFG rivede la sua strategia in Italia e valuta la chiusura delle attività nel Belpaese. Lo si legge sul portale di informazioni finanziarie «Inside Paradeplatz», che ipotizza pure ripercussioni anche per la piazza ticinese. Ipotesi, tuttavia, che la banca rimanda al mittente.

La presenza sul mercato domestico italiano di EFG è iniziata con l’acquisizione di BSI e della succursale italiana di BSI Luxembourg la cui attività era stata sospesa da Banca d’Italia nel maggio del 2017. Ottenuto il nulla osta da parte dell’autorità di vigilanza italiana, la succursale italiana di EFG Luxembourg ha iniziato le proprie attività commerciali nel settembre 2019 con un ambizioso piano di sviluppo commerciale sul segmento del private banking. Il CEO del gruppo Giorgio Pradelli aveva parlato...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Economia
  • 1

    Evergrande e banche centrali pesano sulle Borse mondiali

    Mercati

    Il nuovo crollo del titolo del colosso cinese si ripercuote sui listini di Hong Kong e del resto del mondo - Attesa per le decisioni della Fed - Cribari : «Pechino ha una lezione da insegnare: la garanzia dello Stato non è scontata»

  • 2

    Piazza finanziaria ticinese penalizzata a causa dell’italiano?

    berna

    Secondo una domanda al Consiglio federale di Fabio Regazzi la Finma ci mette molto di più a evadere le pratiche che riguardano gli operatori basati in Ticino - Ueli Maurer però nega che ci sia una discriminazione linguistica – Paolo Bernasconi: «Così perdiamo attrattività»

  • 3

    Evergrande affonda in Borsa

    merati azionari

    Il secondo sviluppatore immobiliare cinese oberato da 305 miliardi di dollari di debiti deve entro giovedì trovare 83,5 milioni di dollari per ripagare le cedole delle obbligazioni con scadenza marzo 2022

  • 4
  • 5

    La Germania ha tenuto sui conti ed è rimasta la locomotiva europea

    Focus economia

    Anche il bastione tedesco è stato inevitabilmente colpito dal virus, ma le cifre 2020-21 confermano la forza di fondo – Angela Merkel lascia in eredità, dopo aver guidato Governi per 16 anni, molti elementi di solidità e di stabilità anche a livello economico

  • 1
  • 1