«La sfida di investire
in modo responsabile»

Etica

secondo Vincent Kaufmann, CEO della Fondazione Ethos, la sostenibilità sta diventando un tema sempre più importante nell’ambito della gestione dei fondi di casse pensioni e istituzionali

«La sfida di investire<br />in modo responsabile»
Anche all’interno di un normale portafoglio si possono trovare società rispettose dei criteri ecologici e sociali. ©CDT/Gabriele Putzu

«La sfida di investire
in modo responsabile»

Anche all’interno di un normale portafoglio si possono trovare società rispettose dei criteri ecologici e sociali. ©CDT/Gabriele Putzu

«La sfida di investire<br />in modo responsabile»
Vincent Kaufmann.  ©CDT/Chiara Zocchetti

«La sfida di investire
in modo responsabile»

Vincent Kaufmann.  ©CDT/Chiara Zocchetti

La Fondazione Ethos, creata nel 1997, raggruppa casse pensioni e istituzionali che gestiscono nel complesso 291 miliardi di franchi allo scopo di promuovere gli investimenti socialmente responsabili. Abbiamo intervistato il CEO, Vincent Kaufmann.

La sostenibilità sta diventando un tema importante. Come viene affrontato dalle casse pensioni a cui voi date raccomandazioni di investimento?

«Le casse pensioni sono ormai molto sensibili al tema della sostenibilità e in particolare alla questione climatica, e iniziano a escludere dai loro investimenti determinati settori problematici come ad esempio il carbone. Parallelamente, esercitano i propri diritti di voto in modo sempre più critico in occasione delle assemblee generali delle società allo scopo di promuovere un buon governo d’impresa e cercano,...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Economia
  • 1
  • 1