Manor rafforza la lotta allo spreco

Too Good To Go

Letteralmente significa «troppo buono per essere buttato»: è questo il nome dell’App sempre più diffusa in Svizzera e in Ticino che permette di ritirare a prezzi scontatissimi prodotti ancora buoni ma che andrebbero gettati

Manor rafforza la lotta allo spreco
©Shutterstock

Manor rafforza la lotta allo spreco

©Shutterstock

Too Good To Go è un’applicazione presente in diversi Paesi d’Europa e che da qualche anno sta prendendo sempre più piede in Svizzera e in Ticino. Molti i piccoli negozietti che a fine giornata mettono a disposizione la merce invenduta a un terzo del prezzo allo scopo di ridurre lo spreco. Dopo Migros Ticino, che dall’estate 2020 aderisce con tutti le sue filiali al progetto, ora anche Manor estende il numero di negozi che offrono la spesa o pasti pronti a disposizione degli utilizzatori di Too Good To Go. Dopo il successo dei test pilota a Lugano, Losanna e Basilea, Manor Food collabora ora con l’organizzazione Too Good To Go in 21 supermercati in tutta la Svizzera rafforzando così il suo contributo sostenibile contro lo spreco alimentare.

Ogni anno, in Svizzera si buttano via 2,8 milioni di tonnellate di cibo. Insieme all’organizzazione danese «Too Good To Go», Manor intende affrontare attivamente questo problema, si legge in una nota odierna dell’azienda. I test pilota condotti a Basilea, Losanna e Lugano a partire dalla fine dello scorso anno hanno dimostrato che l’applicazione è ben accolta dai clienti. «Si tratta di un’iniziativa che risponde a una forte esigenza della clientela che vuole fare qualcosa contro lo spreco alimentare con delle azioni concrete. Il successo in tre diversi supermercati Manor Food ci ha convinti a utilizzare l’applicazione Too Good To Go per altri 18 negozi», ha affermato Jérôme Gilg, CEO di Manor.

Quasi 4.000 collaborazioni in tutta la Svizzera

In qualità di Movimento contro lo spreco alimentare, la sensibilizzazione sull’argomento è fondamentale anche per Too Good To Go. Alina Swirski, Country Manager di Too Good To Go Svizzera dichiara: «La collaborazione con Manor Food ci consente di attirare l’attenzione su questo problema a livello svizzero e di responsabilizzare e ispirare ancora più consumatori a combattere insieme lo spreco alimentare!» Alina Swirski è entusiasta della collaborazione con l’affermata catena Manor. L’applicazione conta ora quasi 4000 aziende partner e dal suo lancio nel nostro Paese ha già salvato più di 2,6 milioni di pasti.

Come funziona Too Good To Go

Sull’applicazione gli utenti possono vedere quali supermercati Manor Food nella loro zona hanno alimenti in eccedenza. Prenotano e pagano le cosiddette Magic Box direttamente sull’app e le ritirano poco prima della chiusura. Il contenuto dipende da quali prodotti sono rimasti alla fine della giornata. I prodotti sono ancora di qualità impeccabile. 21 supermercati Manor Food collaborano con Too Good To Go nella Svizzera tedesca, nella Svizzera romanda e in Ticino (si veda l’elenco). Le Magic Box di Too Good To Go contengono un mix di diversi alimenti invenduti. I clienti possono scegliere tra Box di frutta e verdura, take-away, prodotti da forno e alimentari dal supermercato.

Supermercati Manor Food che collaborano con Too Good To Go in Ticino e in Svizzera:

- Ascona

- Lugano

- Vezia

- Basilea

- Basilea St. Jakob

- Bienne

- Emmen

- Chavannes-de-Bogis

- Ginevra

- Losanna

- Monthey

- Nyon

- Sion

- Vevey

- Delémont

- Friburgo

- Marin-Epagnier

- Morges

- Sierre

- Vésenaz

- Yverdon

Image
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Economia
  • 1

    Economia a lavoro ridotto

    cantone

    Dopo l’estensione delle indennità decisa dal Consiglio federale ci si interroga sul post pandemia - La misura ha contenuto i licenziamenti ma cosa accadrà in futuro? - Pesenti: «Molto dipenderà dagli ordinativi» - Gargantini: «Non accetteremo ulteriori disdette»

  • 2

    Sorprende la forza della ripresa, gli operatori si riposizionano

    Mercati

    Con la riapertura dopo i lockdown diminuisce l’interesse per i titoli tecnologici mentre cresce per quelli industriali - Tavazzi: «A spingere i listini saranno ancora gli utili delle società, ma Zurigo salirà meno, visto che ha molti titoli difensivi»

  • 3

    Ticinesi interessati alle criptovalute

    Finanza

    In generale gli svizzeri sono al decimo posto al mondo fra i più incuriositi sul tema, in una classifica che vede al primo posto la Nigeria, seguita da Slovenia, Olanda e Cipro

  • 4
  • 5

    Il rally delle materie prime alimenta i timori d’inflazione

    congiuntura

    Grazie alla ripresa e ai piani di aiuto antipandemia, le quotazioni dei metalli e delle commodites salgono - Aumentano così le preoccupazioni riguardo al rincaro del livello generale dei prezzi, già sollecitato dagli stimoli monetari e fiscali

  • 1
  • 1