Adesso l'euro piace agli italiani

Secondo l'Eurobarometro 2018, il 57% degli intervistati reputa la moneta unica positiva per la Penisola - Con un +12%, è l'incremento maggiore (insieme all'Austria) dei Paesi dell'Eurozona

Adesso l'euro piace agli italiani

Adesso l'euro piace agli italiani

BRUXELLES - Gli italiani si sono dimostrati sempre piuttosto freddi nei confronti della moneta unica, soprattutto alcuni sostenitori dell'attuale Governo gialloverde, più volte "accusati" di voler uscire dall'euro. Se nel 2017 solo il 45% degli italiani reputava l'euro positivo per il Paese, dai sondaggi condotti dall'Eurobarometro della Commissione europea tra il 15 e il 16 ottobre 2018 emerge un inaspettato aumento record del 12%, il più alto, alla pari con l'Austria, tra le 19 Nazioni che utilizzano la moneta. Il 57% degli italiani ora valuta positivamente l'euro (gli austriaci sono invece il 76%), nonostante il risultato della Penisola sia comunque terzultimo, davanti solo a Cipro (47%) e Lituania (42%). Gli irlandesi si confermano i meno "scettici" dell'eurozona, con un gradimento dell'85%. Il calo più brusco (6%) si registra in Germania, dove la percentuale di tedeschi che valuta positivamente la moneta è scesa al 70%.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Mondo
  • 1