Apple: trimestre sopra le attese, a Wall Street sale del 2,13%

NEW YORK - Apple chiude il terzo trimestre dell'esercizio fiscale sopra le attese degli analisti, e vola in Borsa nelle contrattazioni after hours, dove arriva a guadagnare il 2,13%. L'utile per azione è salito a 2,34 dollari, oltre i 2,18 attesi dal mercato. I ricavi sono aumentati del 17% a 53,3 miliardi di dollari, sopra i 52,4 miliardi previsti dagli analisti. Meglio delle attese anche le stime per il quarto trimestre, che dovrebbe chiudersi con ricavi fra 60-62 miliardi di dollari contro i 59,3 miliardi previsti.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 2
    Germania

    Brusca virata di Deutsche Bank

    L’istituto sta studiando la creazione di una unità dove far confluire asset ad alto rischio per 50 miliardi di euro - L’obiettivo è di ridimensionare l’attività di investment banking e di puntare sul retail e la gestione patrimoniale

  • 3
  • 1