Borsa: crollo Borse cinesi ai minimi da quattro anni

PECHINO - Le Borse cinesi in picchiata per l'ondata di vendite in scia alle pesanti perdite di Wall Street: l'indice Composite di Shanghai cede il 5,22%, a 2.583,46 punti, il livello di chiusura più basso dal novembre 2014, mentre quello di Shenzhen perde il 6,45% a quota 1.293,90, ai minimi da settembre 2014.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo