Commercio

Dazi, un’esile tregua tra Stati Uniti e Cina

Dal G20 di Buenos Aires è uscito un piccolo stop alla spirale della guerra commerciale tra Washington e Pechino - Ai mercati piace la seppur parziale sospensione delle ostilità ma rimangono parecchi interrogativi sui negoziati

 Dazi, un’esile tregua tra Stati Uniti e Cina
L’export cinese ha sollevato molte polemiche negli Stati Uniti (Foto Keystone)

Dazi, un’esile tregua tra Stati Uniti e Cina

L’export cinese ha sollevato molte polemiche negli Stati Uniti (Foto Keystone)

Alla vigilia del vertice G20 di settimana scorsa lo scetticismo o il realismo, a seconda delle interpretazioni, erano tali da indurre molti operatori dei mercati a sperare in un’unica cosa: che almeno la situazione non peggiorasse. Soprattutto da un punto di vista, quello della guerra dei dazi innescata dalle iniziative protezionistiche del presidente USA Donald Trump. Dal vertice...

©CdT.ch - Riproduzione riservata

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Mondo
  • 1
    FOCUS

    La Lombardia cerca di tenere il passo

    Nell’analisi annuale della Banca d’Italia il ritratto della regione che da sempre è locomotiva della Penisola - Crescita ancora superiore a quella nazionale ma pesano scompensi del Paese e rallentamento internazionale

  • 2
  • 3
    Germania

    Brusca virata di Deutsche Bank

    L’istituto sta studiando la creazione di una unità dove far confluire asset ad alto rischio per 50 miliardi di euro - L’obiettivo è di ridimensionare l’attività di investment banking e di puntare sul retail e la gestione patrimoniale

  • 1