Facebook e Amazon, conti oltre le attese

Ma gli utili delle aziende americane sono previsti calare nei primi tre mesi dell'anno per il terzo trimestre consecutivo

Facebook e Amazon, conti oltre le attese

Facebook e Amazon, conti oltre le attese

NEW YORK - Facebook e Amazon presentano conti oltre le attese. Ma non basta: gli utili delle aziende americane sono previsti calare nei primi tre mesi dell'anno per il terzo trimestre consecutivo, la serie più lunga dalla crisi finanziaria. A pesare - riporta il Wall Street Journal - è il rallentamento dell'economia e il calo dei prezzi del petrolio.

Sulla base del 55% delle aziende dello S&P 500 che hanno presentato i conti, gli utili sono previsti calare nel primo trimestre del 6,1%. Escluse le compagnie petrolifere, che si apprestano a chiudere il loro peggior trimestre, gli utili sono attesi calare dello 0,5%. La contrazione dei ricavi è previsto dell'1,4%. Si tratta del "terzo trimestre consecutivo di calo degli utili, la serie più lunga dalla crisi finanziaria. I ricavi sono attesi scendere per il quinto trimestre consecutivo, una serie più lunga dei quattro trimestri di calo nel 2008 e nel 2009".

Apple è uno dei giganti che ha più deluso, con il primo calo dei ricavi dal 2003. La flessione dei titoli va avanti da più sedute, e nella giornata di ieri è stata accentuata dall'uscita di Carl Icah. I titoli di Cupertino hanno chiuso perdendo il 3,08% e offuscando il rally di Facebook che, con la galoppata delle ultime sedute che l'ha vista chiudere la giornata in aumento del 7,20%, ha una capitalizzazione superiore a quella di Johnson & Johnson.

In uno schiaffo alle 'veterane' della Silicon Valley, la società di Mark Zuckerberg presenta risultati oltre le attese, spingendo molti analisti a ritenere che Facebook sia la nuova Apple. Conti sopra le attese anche per Amazon che arriva a guadagnare l'11% nelle contrattazioni after hours. Amazon chiude il primo trimestre con un utile di 513 milioni di dollari contro una perdita di 57 milioni di dollari dello stesso periodo dell'anno scorso.

I ricavi sono saliti del 18% a 29,13 miliardi di dollari, sopra le attese degli analisti che scommettevano su 27,98 miliardi di dollari.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Mondo
  • 1