Il titolo della Nissan lascia sul tappeto il 5,5%

Dopo l'arresto avvenuto a Tokyo del presidente del gruppo Carlos Ghosn

Il titolo della Nissan lascia sul tappeto il 5,5%
Carlos Ghosn, presidente del gruppo Nissan-Renault-Mitsubishi.

Il titolo della Nissan lascia sul tappeto il 5,5%

Carlos Ghosn, presidente del gruppo Nissan-Renault-Mitsubishi.

TOKYO - Emergono nuovi particolari dopo l'arresto del presidente del gruppo Nissan-Renault-Mitsubishi, Carlos Ghosn, mentre il titolo - come prevedibile - è stato oggetto di pesanti vendite a Tokyo, perdendo fino al 6% a inizio di seduta per poi chiudere con un ribasso del 5,5%. Le azioni dell'altra partner del gruppo, la Mitsubishi Motors, hanno lasciato sul terreno il 7,4% alla Borsa di Tokyo. Secondo fonti investigative Ghosn avrebbe utilizzato residenze acquistate dal gruppo ad Amsterdam, Rio De Janeiro, Parigi e Beirut, come parte delle indennità aziendali, senza però menzionarle al fisco, oltre a una serie di altri comportamenti illeciti, tra i quali la scorretta distribuzione dei bonus ai top dirigenti - che lo stesso Ghosn doveva autorizzare.

Il sessantaquattrenne manager è stato arrestato lunedì sera a Tokyo con l'accusa di aver violato i regolamenti finanziari, dopo un accertamento che ha dimostrato la sottostima del suo stipendio pari a 5 miliardi di yen in 5 anni, l'equivalente di 44 milioni di franchi. In base alla legge nipponica la violazione del codice finanziario comporta una pena fino a 10 anni di detenzione e una multa di 10 milioni di yen, importo che può salire fino a 700 milioni per l'azienda.

Il capo di Gabinetto nipponico, Yoshihide Suga, ha detto alla stampa che l'arresto di Ghosn è "sicuramente spiacevole" e ha assicurato che il governo monitorerà la situazione e l'impatto sull'indotto del settore automobilistico. Dello stesso parere il ministro dell'Industria, Hiroshige Seko, che ha auspicato una maggiore trasparenza per la dirigenza della Nissan-Renault-Mitsubishi e ribadito l'importanza di mantenere un rapporto stabile all'interno dell'alleanza.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Mondo
  • 1