Industria automobilistica

Prezzi in netto aumento con le nuove norme sul CO2

Lo sottolinea il gruppo Volkswagen riferendosi alle intenzioni dell’Unione Europea

Prezzi in netto aumento con le nuove norme sul CO2
Foto Archivio CdT

Prezzi in netto aumento con le nuove norme sul CO2

Foto Archivio CdT

WOLFSBURG - Incrementi notevoli per i prezzi delle auto e in percentuale maggiori per le vetture di piccola cilindrata: sarà questo - secondo il gruppo Volkswagen - l’effetto dei nuovi standard di emissioni del CO2 dei veicoli in discussione da parte dell’Unione Europea, che le vuole ridurre del 37,5% in dieci anni. «I più alti costi dei materiali necessari a soddisfare i requisiti delle nuove normative - sottolinea Volkswagen, secondo quanto riferisce Automotive News Europe - aumenteranno notevolmente i prezzi delle auto nel medio termine. Proporzionalmente le auto più economiche vedranno i maggiori aumenti, per i più stringenti requisiti di sicurezza». «Volkswagen sta cercando di fronteggiare l’aumento dei costi - ha dichiarato il direttore vendite del gruppo, Christian Dahlheim in una conferenza stampa, dopo di che ha aggiunto: «Tuttavia, è chiaro che non sarà possibile completamente compensare i maggiori costi dei materiali». In un momento non positivo per le case automobilistiche, sottolinea Automotive News Europe, rimane ancora distante anni la ricompensa degli investimenti per l’elettrico, visti i dati di vendita ancora esigui: nel 2018 Volkswagen ha venduto 100-000 veicoli plug-in e 100% elettrici, meno dell’1% del totale.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Mondo
  • 1