Negozi: il fatturato tiene, ma c’è un cauto ottimismo

Commerci

Nei primi dieci mesi del 2019 a livello nazionale crescita dello 0,2% su base annua - Sommaruga: «In Ticino positivo il Black Friday» - Lucibello: «Speriamo in un buon periodo natalizio»

Negozi: il fatturato tiene, ma c’è un cauto ottimismo
©CdT/Archivio

Negozi: il fatturato tiene, ma c’è un cauto ottimismo

©CdT/Archivio

Il settore del commercio al dettaglio è in una fase di stabilizzazione. Nello scorso mese di ottobre il giro d’affari è salito dello 0,1% in termini nominali rispetto allo stesso mese del 2018, tenendo conto delle correzioni apportate per compensare i diversi giorni di vendita. Nei primi dieci mesi dell’anno il fatturato è progredito dello 0,2% su base annua. In termini reali, vale a dire considerando anche il rincaro, la crescita è dello 0,7%, ha indicato ieri l’Ufficio federale di statistica (UST).

Come sta andando al sud delle Alpi? Il nostro territorio è confrontato a dinamiche un po’ diverse rispetto alla media svizzera, vista anche l’importanza del cambio euro-franco sulle vendite del settore. Abbiamo chiesto alcuni commenti a due rappresentati ticinesi del settore.

«C’è un cauto ottimismo...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Economia
  • 1
  • 2
  • 3

    BAK: «Il PIL scenderà del 5,8% nel 2020»

    finanze

    L’istituto di ricerche economiche basilese rivede al ribasso le sue stime sull’evoluzione dell’economia svizzera - Le misure di contenimento hanno comportato un forte crollo già nel primo trimestre e per il secondo è attesa una flessione ancor più forte

  • 4
  • 5
  • 1
  • 1