Nomura: perdite per 2,9 miliardi di dollari a causa di Archegos Capital Management

giappone

A causa del fallimento del private equity americano la maggior banca d’investimento giapponese chiude l’anno fiscale 2020/2021 in profondo rosso

 Nomura: perdite per 2,9 miliardi di dollari a causa di Archegos Capital Management
shutterstock

Nomura: perdite per 2,9 miliardi di dollari a causa di Archegos Capital Management

shutterstock

La banca giapponese Nomura Holding registrerà 2,9 miliardi di dollari di perdite legate al crollo di Archegos Capital Management. Del totale 245,7 miliardi di yen (2,3 miliardi di dollari, cioè circa 2,1 miliardi di franchi) sono stati registrati nei tre mesi terminati il 31 marzo, portando ad una perdita trimestrale di 155,4 miliardi di yen, la più elevata dal 2009.

I restanti 62 miliardi di yen saranno registrati nell’anno fiscale corrente, riferisce Bloomberg.

Nell’esercizio 2020/2021 la maggiore banca d’investimento giapponese ha registrato un utile di 153,1 miliardi di yen (1,3 miliardi di franchi), in calo di quasi il 30% rispetto all’anno precedente, e un fatturato di 1400 miliardi di yen (circa 12 miliardi di franchi).

Lo scorso marzo Nomura aveva avvertito di una probabile perdita di...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Economia
  • 1
  • 1