OCSE: così la ripresa si rafforza con vaccini e piani governativi

focus economia

L’Organizzazione per lo sviluppo e la cooperazione economica migliora ulteriormente le previsioni sulla crescita - Le velocità di risalita dei singoli Paesi sono ancora molto diverse ma nel complesso il rimbalzo mondiale si sta facendo più robusto

OCSE: così la ripresa si rafforza con vaccini e piani governativi
© SHUTTERSTOCK

OCSE: così la ripresa si rafforza con vaccini e piani governativi

© SHUTTERSTOCK

La ripresa economica internazionale sta assumendo maggior forza e l’Organizzazione per lo sviluppo e la cooperazione economica (OCSE) migliora ulteriormente le sue previsioni. Già nel marzo scorso l’Organizzazione aveva delineato un quadro migliore rispetto alla precedente analisi di dicembre e nei giorni passati, con la pubblicazione del documento Prospettive economiche, ha dato qualche altro tocco di rosa in più e qualche altro tocco di grigio in meno. L’OCSE non manca peraltro di richiamare i problemi di rilievo ancora esistenti, ma le cifre sono nel complesso più positive.

Le cifre

L’OCSE ha sede a Parigi e raggruppa 37 Paesi. Molte delle maggiori economie sviluppate ne fanno parte, la Svizzera è membro. Gli USA, il Giappone e i principali Paesi europei sono tra i membri, mentre Cina e Russia...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Economia
  • 1
  • 2

    Finanze, la Svizzera torna alla normalità

    pandemia

    Fondamentale per affrontare l’emergenza sanitaria è stata la buona salute delle finanze del paese prima dello scoppio della crisi - La parola alla direttrice dell’Amministrazione federale delle finanze D’Amelio-Favez

  • 3

    Se un buon espresso rischia di costare caro

    a tavola

    Le quotazioni del caffè galoppano spinte sia dalla ripresa della domanda sia dalla minore offerta - Pesano le catastrofi climatiche e le strozzature della logistica - Secondo gli analisti tra pochi mesi lo scontrino al bar potrebbe diventare più salato

  • 4
  • 5

    Flussi finanziari dell’UE sotto stretta vigilanza

    Giustizia

    La neonata Procura europea (EPPO) con sede in Lussemburgo è diretta da Laura Codruta Kövesi e ha lo scopo di indagare su corruzione, frodi e riciclaggio di denaro nei Paesi membri - Tramite i suoi 22 procuratori nazionali monitora anche i fondi del Recovery

  • 1
  • 1