Postfinance, tassi negativi con patrimoni più esigui

finanze

La soglia per applicare interessi negativi è stata abbassata dagli attuali 500 a 250 mila franchi - La misura riguarda circa 5 mila clienti

Postfinance, tassi negativi con patrimoni più esigui

Postfinance, tassi negativi con patrimoni più esigui

Postfinance abbassa la soglia dei patrimoni a partire dalla quale viene applicato un tasso di interesse negativo. Da dicembre tale valore scenderà a 250’000 franchi, contro il mezzo milione attuale.

Il tasso negativo, dell’1,0%, verrà applicato solo alla parte eccedente, ovvero quella che supererà 250’000 franchi. La misura concerne meno di 5000 clienti, ha precisato all’agenzia Awp un portavoce di Postfinance, che conferma così quanto affermato dalla televisione svizzero-tedesca SRF.

Il limite attuale di 500’000 franchi, in vigore da due anni, continuerà ad essere applicato ai clienti che dispongono di altri prodotti o servizi di Postfinance. I clienti interessati dal dimezzamento del valore soglia sono stati personalmente informati, precisa ancora l’azienda.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Economia
  • 1
  • 1