Quando i dati sulle diseguaglianze mostrano un calo a livello mondiale

Focus

Due recenti analisi vanno per alcuni aspetti controcorrente e indicano un trend di diminuzione complessiva delle disparità - Le situazioni variano nei singoli Paesi e nelle aree geografiche ma il quadro globale è caratterizzato da una graduale attenuazione

Quando i dati sulle diseguaglianze mostrano un calo a livello mondiale
CdT/Chiara Zocchetti

Quando i dati sulle diseguaglianze mostrano un calo a livello mondiale

CdT/Chiara Zocchetti

Una delle affermazioni più diffuse in questi anni – e ancor più in questi mesi segnati dal coronavirus – è che le diseguaglianze economiche sono aumentate. Ma è davvero così? Approfondendo la questione, si può vedere come questa affermazione in realtà pecchi spesso di genericità. Intanto bisognerebbe vedere a quali diseguaglianze si fa riferimento, alcune sono legittime, legate al diverso contributo degli individui sul piano economico, altre sono invece ingiuste perché legate ad esempio a burocrazie, parassitismi, discriminazioni. Ma poi, anche volendo assumere parametri che non distinguono tra legittimo e ingiusto, non tutti i dati confortano la tesi dominante sull’aumento complessivo.

Negli ultimi 20 anni

Di fronte alla marea di interventi che danno per scontato che questo incremento delle...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Economia
  • 1
  • 1