Schindler: il fatturato prende l’ascensore

Economia

L’azienda ha archiviato il primo semestre con un incremento del 10,4% dei ricavi e un +44,2% a livello di utile operativo

Schindler: il fatturato prende l’ascensore
© CdT/Archivio

Schindler: il fatturato prende l’ascensore

© CdT/Archivio

Il fabbricante lucernese di ascensori e scale mobili Schindler ha archiviato il primo semestre con risultati in netta progressione su un anno.

I ricavi hanno segnato un incremento del 10,4% a 5,48 miliardi di franchi, precisa una nota odierna della società. Le nuove commesse hanno registrato un balzo del 12,8% a 6,04 miliardi.

L’utile operativo è progredito di ben il 44,2% a 607 milioni (Ebit corretto, +25,8% a 638 milioni), mentre l’utile netto si è attestato a 455 milioni, pari a una crescita del 45,4% su un anno.

I risultati pubblicati oggi sono superiori alle attese degli analisti. Per l’insieme dell’esercizio, la direzione si attende un aumento del fatturato compreso tra il 4 e il 7% in monete locali e un utile netto oscillante tra 840 e 900 milioni.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Economia
  • 1

    Evergrande e banche centrali pesano sulle Borse mondiali

    Mercati

    Il nuovo crollo del titolo del colosso cinese si ripercuote sui listini di Hong Kong e del resto del mondo - Attesa per le decisioni della Fed - Cribari : «Pechino ha una lezione da insegnare: la garanzia dello Stato non è scontata»

  • 2

    Piazza finanziaria ticinese penalizzata a causa dell’italiano?

    berna

    Secondo una domanda al Consiglio federale di Fabio Regazzi la Finma ci mette molto di più a evadere le pratiche che riguardano gli operatori basati in Ticino - Ueli Maurer però nega che ci sia una discriminazione linguistica – Paolo Bernasconi: «Così perdiamo attrattività»

  • 3

    Evergrande affonda in Borsa

    merati azionari

    Il secondo sviluppatore immobiliare cinese oberato da 305 miliardi di dollari di debiti deve entro giovedì trovare 83,5 milioni di dollari per ripagare le cedole delle obbligazioni con scadenza marzo 2022

  • 4
  • 5

    La Germania ha tenuto sui conti ed è rimasta la locomotiva europea

    Focus economia

    Anche il bastione tedesco è stato inevitabilmente colpito dal virus, ma le cifre 2020-21 confermano la forza di fondo – Angela Merkel lascia in eredità, dopo aver guidato Governi per 16 anni, molti elementi di solidità e di stabilità anche a livello economico

  • 1
  • 1