Se la moneta si svaluta le Borse e l’oro volano

portafoglio

Prosegue il rally dei listini americani ai massimi storici e del metallo giallo che ha superato di slancio i 2.000 dollari l’oncia - Per gli analisti la corsa si spiega con l’eccesso di liquidità sul mercato: fa perdere forza al dollaro e riduce le alternative di investimento

Se la moneta si svaluta le Borse e l’oro volano
©CdT/Chiara Zocchetti

Se la moneta si svaluta le Borse e l’oro volano

©CdT/Chiara Zocchetti

Dal tonfo di metà marzo i listini (specialmente quelli americani) sono tornati a salire disegnando una perfetta V. Il Nasdaq, che è composto prevalentemente da titoli tecnologici, oramai sfiora la vetta degli 11.000 punti, ben sopra il massimo storico di febbraio attorno ai 9.800. Lo S&P500, a 3.325 si trova a solo un manciata di punti dal record di febbraio (oltre 3.380 punti). Al contempo l’oro, definito spesso il bene rifugio per eccellenza, da settimane galoppa: dopo aver sfondato i 1.800 dollari l’oncia è salito senza colpo ferire ai 2.000 e fino a ieri sera non dava alcun segno di rallentamento. Però anche la curva dei contagi da coronavirus continua a salire, mentre l’economia reale è in forte sofferenza e impiegherà parecchio tempo - forse due anni - a riprendersi dallo shock subito...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Economia
  • 1

    «Il mercato tenga conto di socialità e ambiente»

    Conferenza

    L’ex presidente della Confederazione Joseph Deiss all’USI ha parlato delle sfide che l’economia si trova ad affrontare in campo sociale ed ecologico - «Il modello attuale non è perfetto ma è al suo interno che dobbiamo cercare le soluzioni»

  • 2
  • 3

    Fed: «Almeno fino al 2023 nessun rialzo dei tassi»

    Stati Uniti

    La banca centrale americana è decisa a sostenere la congiuntura ancora a lungo - L’istituto prevede di mantenere i tassi vicino allo zero almeno fino a quando verrà raggiunta la piena occupazione - Powell: «Così mostriamo la nostra determinazione e la nostra fiducia»

  • 4

    Il virus accentua le difficoltà per il settore immobiliare

    Convegni

    In occasione del Forum annuale gli operatori sottolineano l’accelerazione delle sfide provocate dalla pandemia - In Ticino la domanda non riesce più da tempo ad assorbire l’offerta di appartamenti - In calo anche i prezzi delle proprietà

  • 5
  • 1
  • 1