Il franco ai massimi da due anni sull’euro

Cambi

La moneta unica scende a 1,1013 - Rally dell’oro e impennata dell’argento, che guadagna il 10% in una settimana - Chastonay: «Entro fine anno possibile risalita a 1,15» - Ambrogi: «Ad essere premiato è il sistema-Paese Svizzera»

Il franco ai massimi da due anni sull’euro
Foto archivio CdT

Il franco ai massimi da due anni sull’euro

Foto archivio CdT

LUGANO - Il franco svizzero continua il suo rally, e ieri ha toccato il massimo da due anni nei confronti dell’euro. Infatti il cambio è sceso a 1,1013, una soglia toccata per l’ultima volta nel luglio del 2017, per poi risalire leggermente in serata. Stranamente, c’è un rally in atto sia delle Borse che dei beni rifugio. Anche l’oro ieri ha toccato 1.453 dollari, un record dal...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Svizzera
  • 1

    Affitti in aumento, ma meno in Ticino

    immobiliare

    A livello nazionale le pigioni degli appartamenti nuovi o nuovamente affittati sono saliti dello 0,1% su base mensile e dello 0,6% sull’arco di un anno

  • 2

    L’onda verde investe anche il settore bancario

    ASB

    Il CEO dell’Associazione svizzera dei banchieri Jörg Gasser: «La sostenibilità richiede un cambiamento nel modello di business». Per l’associazione restano prioritari la questione dei tassi negativi e dell’accesso ai mercati

  • 3
  • 4
  • 5

    Affitti stabili a novembre

    settore immobiliare

    Sull’arco degli ultimi dodici mesi sulle pigioni delle abitazioni si registra una flessione del 0,7% con variazioni a livello regionale: in Ticino gli affitti sono scesi dello 0,3%

  • 1
  • 1