La Borsa di Zurigo conquista la vetta dei 10 mila punti

Mercati

L’indice SMI ha stabilito un nuovo record storico a quota 10.011.39 punti, per poi ripiegare leggermente in serata

La Borsa di Zurigo conquista la vetta dei 10 mila punti

La Borsa di Zurigo conquista la vetta dei 10 mila punti

LUGANO - La Borsa svizzera ieri ha superato per la prima volta la soglia dei 10 mila punti. Nel corso delle contrattazioni ha toccato 10.011,39 punti, per poi ripiegare leggermente e chiudere a 9.988,55 punti.

Gli ultimi giorni sono stati molto favorevoli per la Borsa svizzera, che martedì 11 giugno aveva stabilito un nuovo record storico, con l’indice dei valori guida SMI che aveva toccato 9844,85 punti, in progressione dello 0,98% rispetto alla chiusura precedente. Il precedente valore di primato, 9786,51 punti, risaliva all’inizio di maggio.

Ma quali sono le ragioni alla base di questa forza? Quali possono essere gli scenari futuri, e anche i rischi che possono influire sull’evoluzione del listino elvetico? Lo abbiamo chiesto a due analisti della piazza finanziaria ticinese.

«Il mercato...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 2
  • 3

    BAK: «Il PIL scenderà del 5,8% nel 2020»

    finanze

    L’istituto di ricerche economiche basilese rivede al ribasso le sue stime sull’evoluzione dell’economia svizzera - Le misure di contenimento hanno comportato un forte crollo già nel primo trimestre e per il secondo è attesa una flessione ancor più forte

  • 4
  • 5
  • 1
  • 1