La Svizzera si conferma tripla A

L'agenzia di rating Standard and Poor's evidenzia il surplus di bilancio e la crescita economica

La Svizzera si conferma tripla A

La Svizzera si conferma tripla A

NEW YORK - L'agenzia S&P ha confermato la tripla A sul rating della Svizzera e l'outlook stabile, alla luce del persistente surplus di bilancio (+0,3% del Pil nel 2018) e di una crescita economica che dovrebbe proseguire nel triennio 2019-2021, anche se a un livello annuo dell'1,9% rispetto al +2,9% che l'economia elvetica dovrebbe registrare quest'anno.

S&P evidenzia il buon andamento delle esportazioni - soprattutto nel settore chimico e farmaceutico - ma sottolinea anche l'impatto positivo che deriva all'econoia della Svizzera dall'ospitare le sedi di organizzazioni sportive mondiali come la FIFA e il Comitato Olimpico Internazionale.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 2
    pandemia

    Credit Suisse concede crediti per 2,8 milioni

    Crediti fino a 500.000 franchi per un totale di 2,2 miliardi di franchi sono stati concessi a imprese più piccole e sono garantiti al 100% dalla Confederazione - Altri 600 milioni circa sono crediti concessi garantiti per l’85%

  • 3
    piazza finanziaria

    Caso Khan: Credit Suisse tiene testa alla Finma

    La grande banca contesta la nomina dell’incaricato d’inchiesta riguardo allo scandalo dei pedinamenti e porta l’autorità di vigilanza davanti al Tribunale federale - Bernasconi: «Il nodo è l’indipendenza» - Lombardini: «Ben venga la protezione giuridica»

  • 4
    Aviazione

    EasyJet spera ancora negli aiuti di Berna

    Lo afferma Thomas Haagensen, responsabile della compagnia low-coast per l’Europa: «Non dovremmo essere svantaggiati per aver reagito il più rapidamente possibile e garantito una sana liquidità»

  • 5
  • 1