Previsioni UBS: crescita dell'economia del 2,9%

L'"Outlook Svizzera": tra gli scenari più minacciosi un'escalation della controversia tra Roma e Bruxelles sulla politica finanziaria italiana, un forte rallentamento dell'economia europea e una guerra commerciale globale

Previsioni UBS: crescita dell'economia del 2,9%

Previsioni UBS: crescita dell'economia del 2,9%

BERNA - UBS continua a prevedere per l'anno in corso una crescita dell'economia svizzera del 2,9%: invariato, all'1,6%, anche il pronostico per il 2019. UBS, nel suo "Outlook Svizzera" pubblicato oggi, sottolinea anche le numerose incertezze economiche e geopolitiche che potrebbero rallentare le prospettive dell'economia svizzera nei prossimi anni. Tra gli scenari più minacciosi vengono indicati un'escalation della controversia tra Roma e Bruxelles sulla politica finanziaria italiana, un forte rallentamento dell'economia europea e una guerra commerciale globale. Per quanto riguarda la politica monetaria della Banca nazionale svizzera, UBS si aspetta un primo aumento dei tassi da parte della BNS solo a fine 2019, dopo che la Banca centrale europea, da parte sua, avrà fatto la prima mossa in tal senso. Le previsioni di una politica monetaria meno espansiva dovrebbero portare, già il prossimo anno, a un indebolimento del franco rispetto all'euro. A breve termine, tuttavia, il franco rimarrà forte a causa delle grandi incertezze.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Svizzera
  • 1
    i dati

    Il fatturato di Migros sfiora i 29 miliardi

    Il 2021 è stato chiuso con un aumento del 2,2% rispetto all’anno prima - Il fatturato derivante dal commercio al dettaglio online ha superato per la prima volta la soglia dei 3 miliardi di franchi, registrando una crescita del 15,6%

  • 2
    svizzera

    Sempre più donne fondano un’impresa

    La quota di nuove realtà promosse dall’imprenditorialità femminile è raddoppiata negli ultimi 20 anni, pur rimanendo minoritaria: nel 2020 si è attestata al 32%

  • 3
  • 4
    SOSTENIBILITÀ

    Obiettivo «verde» per Migros

    Entro il 2030 la società vuole ridurre di due terzi le emissioni aziendali di gas serra a livello di gruppo

  • 5
    OCCUPAZIONE

    Esplodono gli annunci di lavoro

    Stando ai dati raccolti da Adecco, gli annunci di posti vacanti sono saliti del 39% su base annua, del 18% rispetto al periodo pre-pandemico – «Tuttavia, le carenze di personale causate da Omicron potrebbero anche innescare un aumento degli impieghi temporanei»

  • 1