Si spegne la luce per le alogene: bando alla vendita

A partire da oggi le lampade alogene vanno in pensione per motivi di risparmio energetico - I fondi di magazzino potranno essere venduti entro agosto 2019

Si spegne la luce per le alogene: bando alla vendita

Si spegne la luce per le alogene: bando alla vendita

BERNA - Da oggi le lampade alogene sono messe al bando in Svizzera come nell'Unione europea: lo prevede una direttiva Ue emanata nel 2009. I commercianti possono venderle per qualche tempo per finire le scorte di magazzino, poi la loro commercializzazione sarà vietata.

Dal 2009 diversi tipi di lampadina sono andati via via scomparendo dal mercato: nel 2012 è stato in caso di quelle ad incandescenza, mentre nel 2016 sono state vietate le alogene ad alta tensione. Ora il provvedimento colpisce anche le lampadine alogene comuni: i fondi di magazzino potranno essere venduti ancora fino alla fine dell'agosto 2019.

Le alogene vengono messe al bando per motivi di risparmio energetico: sono inefficienti (classe di efficienza energetica C o D, mentre il massimo è A++), e rispetto a una lampada a LED consumano 5 volte tanto.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
    Immobiliare

    Lo scenario non cambia, ipoteche ancora ai minimi

    Il tasso fisso a dieci anni ora è dell’1,23%, contro l’1,02% del marzo 2020 - Ma malgrado l’aumento rispetto ai minimi della prima ondata, il livello è ancora molto basso - Crugola: «Prevediamo che almeno fino al 2023 non ci saranno grandi cambiamenti»

  • 5
    Mercati

    Le Borse di nuovo ai massimi, la corsa è stata troppo veloce?

    Tavola rotonda organizzata dall’Associazione bancaria ticinese con alcuni esperti sul futuro delle Borse - Molti motivi alla base dell’euforia, fra cui gli interventi statali e i bassi tassi di interesse - Opinioni a confronto sulle previsioni

  • 1