Sunrise: sale il fatturato, scendono gli utili su nove mesi

BERNA - Nei primi nove mesi dell'anno Sunrise ha incrementato il volume d'affari, ma ha guadagnato meno. Il fatturato è aumentato del 3,4% annuo a 1,39 miliardi di franchi, mentre l'utile operativo rettificato (EBITDA) è diminuito dell'1,2%, a 448 milioni. L'utile netto è stato a pari 72 milioni, a fronte dei 481 milioni dello scorso anno, quando però i profitti erano stati gonfiati dalla vendita di oltre 2200 antenne alla società spagnola Cellnex, operazione che aveva fatto affluire nelle casse dell'operatore 420 milioni. Nel settore della telefonia mobile, Sunrise ha registrato dall'inizio dell'anno 92.500 nuovi abbonati, ma ne ha persi 78.500 nel settore delle schede prepaid. Cifre in rialzo anche per l'offerta Internet (26'500 nuovi clienti) e TV (+22.000 a un totale di 235.500). I dati presentati oggi superano le aspettative degli analisti consultati dall'agenzia finanziaria AWP, che avevano calcolato un fatturato di 1,38 miliardi di franchi, un EBITDA rettificato di 446 milioni e un utile netto di 66 milioni.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Svizzera
  • 1