Aviazione

Swiss Re ha riassicurato sia la Boeing sia l’Ethiopian Airlines

La compagnia elvetica potrebbe essere chiamata a far fronte a richieste di risarcimento dopo l’incidente del 10 marzo

 Swiss Re ha riassicurato sia la Boeing sia l’Ethiopian Airlines
Tecnici al lavoro su un Boeing 737 Max 8 come quello precipitato in Etiopia. (Foto Keystone)

Swiss Re ha riassicurato sia la Boeing sia l’Ethiopian Airlines

Tecnici al lavoro su un Boeing 737 Max 8 come quello precipitato in Etiopia. (Foto Keystone)

ZURIGO - La compagnia di riassicurazione Swiss Re potrebbe dover far fronte a richieste di risarcimento di danni per il tragico incidente dell’aereo Boeing 737 Max 8 dell’Ethiopian Airlines, costato la vita a 157 persone. Il gruppo fa parte dei consorzi che hanno assicurato sia il costruttore statunitense del velivolo sia la compagnia aerea, ha riferito all’agenzia Reuters una portavoce di Swiss Re. Il gruppo elvetico, in entrambi i casi, non è l’assicuratore principale. La portavoce non ha fornito dettagli sulla copertura assicurativa. Lo scorso 10 marzo un Boeing 737 MAX di Ethiopian Airlines si è schiantato per ragioni tuttora non chiarite. L’incidente, in cui 157 persone hanno perso la vita, è il secondo con questo velivolo, relativamente nuovo. Boeing ha raccomandato ai suoi clienti di lasciare a terra, per il momento, i circa 350 aerei di questo tipo, dopo che numerose autorità nazionali hanno già imposto un divieto di volo.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Svizzera
  • 1