«Tra UBS e il fisco italiano un accordo da 100 milioni di euro»

Economia

Secondo Bloomberg la banca svizzera starebbe per chiudere il contenzioso con l’Italia per evasione fiscale

«Tra UBS e il fisco italiano un accordo da 100 milioni di euro»
(foto Keystone)

«Tra UBS e il fisco italiano un accordo da 100 milioni di euro»

(foto Keystone)

ROMA - UBS starebbe per chiudere il contenzioso con l’Italia per evasione fiscale con un accordo da circa 100 milioni di euro. Lo scrive Bloomberg che cita alcune fonti vicine al dossier che non vogliono essere identificate secondo cui l’accordo potrebbe essere raggiunto nel giro di poche settimane.

La maggiore banca svizzera aveva dichiarato di aver ricevuto richieste di risarcimento dal fisco italiano e da una procura in merito ad operazioni effettuate nell’arco di cinque anni a partire dal 2012, senza fornire altri dettagli.

Oggi UBS non ha voluto commentare la notizia nei confronti dell’agenzia AWP.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 2
  • 3

    Credit Suisse concede crediti per 2,8 milioni

    pandemia

    Crediti fino a 500.000 franchi per un totale di 2,2 miliardi di franchi sono stati concessi a imprese più piccole e sono garantiti al 100% dalla Confederazione - Altri 600 milioni circa sono crediti concessi garantiti per l’85%

  • 4

    Caso Khan: Credit Suisse tiene testa alla Finma

    piazza finanziaria

    La grande banca contesta la nomina dell’incaricato d’inchiesta riguardo allo scandalo dei pedinamenti e porta l’autorità di vigilanza davanti al Tribunale federale - Bernasconi: «Il nodo è l’indipendenza» - Lombardini: «Ben venga la protezione giuridica»

  • 5

    EasyJet spera ancora negli aiuti di Berna

    Aviazione

    Lo afferma Thomas Haagensen, responsabile della compagnia low-coast per l’Europa: «Non dovremmo essere svantaggiati per aver reagito il più rapidamente possibile e garantito una sana liquidità»

  • 1
  • 1