Ticinesi più indebitati a causa anche dei salari bassi

Società

Nel nostro cantone una persona su cinque e più della metà delle economie domestiche sono in ritardo con i pagamenti: colpa soprattutto di arretrati delle imposte, premi malattia e leasing - Da SOS Debiti: «Finire in trappola è facilissimo» - IL GRAFICO

Ticinesi più indebitati a causa anche dei salari bassi
© Shutterstock

Ticinesi più indebitati a causa anche dei salari bassi

© Shutterstock

Ticinesi più indebitati a causa anche dei salari bassi

Ticinesi più indebitati a causa anche dei salari bassi

Gli svizzeri hanno la fama di essere un popolo di risparmiatori. Eppure, il 18,9% della popolazione vive in un’economia domestica con almeno un arretrato di pagamento negli ultimi 12 mesi. Lo rivela l’ultima indagine sui redditi e sulle condizioni di vita (SILC) dell’Ufficio federale di statistica (UST), sui dati del 2017. I ritardi più frequenti riguardano le imposte e i premi dell’assicurazione malattia. In Ticino, invece, era il 21,6% delle economie domestiche ad avere almeno un arretrato.

Secondo l’analisi, gli altri tipi di debito cui è stata soggetta la popolazione sono i leasing per veicoli (26,3% in Ticino), gli scoperti di conto o fatture di carta di credito insolute (14,6%), gli acquisti a rate (12,3%), le ipoteche sull’abitazione secondaria (12,1%), i crediti al consumo (11,7%)...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Economia
  • 1
  • 1