Mattone

Sta crescendo la pressione dello sfitto

All’assemblea dell’associazione degli operatori immobiliari ricordato il problema dell’eccesso di produzione

Sta crescendo la pressione dello sfitto
In questo momento si tra costruendo troppo. (Foto Archivio CdT)

Sta crescendo la pressione dello sfitto

In questo momento si tra costruendo troppo. (Foto Archivio CdT)

LUGANO - Il settore immobiliare rimane sotto i riflettori, con i problemi legati ai tassi bassi e al crescente sfitto. È quanto emerso nell’Assemblea della Sezione Ticino della SVIT, l’associazione dei professionisti dell’immobiliare, tenutasi giovedì sera al Monte Generoso.

L’associazione nel cantone conta circa 146 membri, e giovedì sera era presente anche Ivo Cathomen, sostituto...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Ticino
  • 1