UE, nuove paure per il virus: in calo stime su PIL e Borse

Mercati

Sondaggio BCE fra gli economisti: crescita 2021 dal 5,3% previsto in ottobre al 4,4% - Borse europee in frenata - Piazza Affari maglia nera, ma pesa anche la situazione politica

UE, nuove paure per il virus: in calo stime su PIL e Borse
L’andamento della pandemia non è ancora del tutto rassicurante. Fra gli operatori c’è qualche incertezza.  ©CDT/Chiara Zocchetti

UE, nuove paure per il virus: in calo stime su PIL e Borse

L’andamento della pandemia non è ancora del tutto rassicurante. Fra gli operatori c’è qualche incertezza.  ©CDT/Chiara Zocchetti

Dopo gli iniziali entusiasmi legati all’arrivo dei vaccini, in campo economico ora si fa strada una certa prudenza sulla crescita futura. Infatti anche a livello di pandemia le incertezze rimangono numerose e questa situazione sta portando ad una revisione al ribasso delle stime di crescita, che comunque rimangono positive.

In generale, restano forti i timori che la seconda ondata di COVID penalizzi l’economia nella prima parte del 2021. Uno scenario ipotizzato giovedì anche dalla presidente della BCE, Christine Lagarde, che si aggiunge al fatto che l’Eurotower, per la prima volta, ha citato un possibile utilizzo parziale del Pepp, il programma di acquisto di bond statali e privati.

Inoltre la Banca centrale europea ha reso noto che secondo un sondaggio condotto fra 66 economisti, il PIL quest’anno...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Economia
  • 1

    «Dati contraddittori, serve un approfondimento»

    Lavoro

    Stefano Rizzi, direttore della Divisione dell’economia, sugli occupati in Ticino: «Difficile dare un’interpretazione» – Nel quarto trimestre il numero di posti nel cantone è diminuito del 4,4% mentre i lavoratori residenti all’estero su base annua sono aumentati dello 0,8% a 70.115 – Il trend diverso è in parte spiegabile con le differenti metodologie di calcolo delle statistiche

  • 2
  • 3
  • 4

    Borse, valute e materie prime

    index

    Se ne parla questa sera su TeleTicino alle 20.10 e in replica alle 22.45 - Conduce Lino Terlizzi, ospiti Sascha Kever di PKB e Filippo Fink di EFG

  • 5

    Bitcoin, un investimento da brividi

    Finanza

    Ora anche i guru della finanza duellano sulle criptvalute: opportunità molto remunerativa o mossa che può rivelarsi costosa? Alcuni elementi da considerare per coloro che ritengono di aver perso un’ottima occasione per far fruttare i propri risparmi

  • 1
  • 1