Web tax: gli USA sospendono i dazi in sei Paesi

economia

L’obiettivo è concedere più tempo per raggiungere un accordo sulla tassazione internazionale in seno all’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico

Web tax: gli USA sospendono i dazi in sei Paesi
© Shutterstock

Web tax: gli USA sospendono i dazi in sei Paesi

© Shutterstock

Gli Stati Uniti sospendono i dazi nei confronti di sei Paesi, inclusa l’Italia, per concedere più tempo per raggiungere un accordo sulla tassazione internazionale in seno all’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE). I dazi che sarebbero dovuti scattare nei confronti di Austria, India, Italia, Spagna, Turchia e Regno Unito erano in ritorsione alle loro tassazioni nazionali sui servizi digitali.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Economia
  • 1
  • 2

    Finanze, la Svizzera torna alla normalità

    pandemia

    Fondamentale per affrontare l’emergenza sanitaria è stata la buona salute delle finanze del paese prima dello scoppio della crisi - La parola alla direttrice dell’Amministrazione federale delle finanze D’Amelio-Favez

  • 3

    Se un buon espresso rischia di costare caro

    a tavola

    Le quotazioni del caffè galoppano spinte sia dalla ripresa della domanda sia dalla minore offerta - Pesano le catastrofi climatiche e le strozzature della logistica - Secondo gli analisti tra pochi mesi lo scontrino al bar potrebbe diventare più salato

  • 4
  • 5

    Flussi finanziari dell’UE sotto stretta vigilanza

    Giustizia

    La neonata Procura europea (EPPO) con sede in Lussemburgo è diretta da Laura Codruta Kövesi e ha lo scopo di indagare su corruzione, frodi e riciclaggio di denaro nei Paesi membri - Tramite i suoi 22 procuratori nazionali monitora anche i fondi del Recovery

  • 1
  • 1