Coppia

È lui l’uomo giusto?
Ecco come capirlo

È lui l’uomo giusto? <br />Ecco come capirlo
Spesso i nostri modelli mentali ci portano a scegliere la persona sbagliata. Bisogna lasciare che siano i segnali d’amore a indicarci se il partner al nostro fianco è quello adatto a noi

È lui l’uomo giusto?
Ecco come capirlo

Spesso i nostri modelli mentali ci portano a scegliere la persona sbagliata. Bisogna lasciare che siano i segnali d’amore a indicarci se il partner al nostro fianco è quello adatto a noi

«Perché non me ne sono accorta prima?» Quante volte sentiamo questa frase alla fine di una relazione e quante volte queste brevi parole racchiudono tutta la frustrazione di chi non si è accorto in tempo che quella persona non era perfetta come credeva. Ogni volta che si conosce un uomo i nostri modelli mentali tendono a prendere il sopravvento sulle sensazioni di pelle, che vengono spesso soffocate. Ma l’amore non è regolato da codici prestabiliti, solo dalle emozioni che provengono dal profondo della nostra anima. La psicologia, come sempre, aiuta a fare chiarezza e a capire se la persona che abbiamo al nostro fianco è quella giusta insegnandoci a leggere i segnali che la relazione con lui provoca a cuore, mente e corpo.

Se è lui la persona giusta allora saremo più creativi, più coraggiosi e sarà facile voler osare di più in tutti gli ambiti della propria vita. Sul luogo di lavoro non solo saremo sempre «sul pezzo», ma le nostre capacità troveranno terreno fertile e saranno più facilmente apprezzate. Il vero amore ci rende più empatici e ci permette di creare rapporti con gli altri positivi e profondi. Diventiamo anche carismatici ed è come se avessimo il «sole dentro». Per questo amici e colleghi tenderanno a cercarci di più: la positività che la relazione con il partner amplifica diventerà un punto di riferimento per le persone con le quali condividiamo il nostro tempo.

E che dire del nostro corpo? Sembrerà strano eppure l’amore della persona giusta è in grado di curare anche quello: ci aiuta a ritrovare il nostro benessere psico-fisico, a stare meglio con noi stessi e ad apprezzare ogni aspetto del nostro fisico.

È lui la persona giusta se pensare in due diventa progetto di vita, coronamento di uno sogno e non un pensiero soffocante. Vedere il futuro come un’occasione per rinsaldare l’amore vuol dire aver trovato una persona che desidera condividere con il suo cammino per invecchiare insieme.

La routine ha «ucciso» il sentimento? Se la risposta è no allora il nostro partner è la persona giusta e il motivo è semplice. Se la quotidianità entra nella relazione come un’opportunità per creare nuove emozioni e non appare come il fantasma della noia, allora possiamo essere sicuri di aver trovato la nostra anima gemella.

Se infine il partner è disposto a sacrificarsi per noi, a rinunciare a qualcosa di sé per la nostra felicità, amandoci con i nostri pregi e i nostri difetti, meglio non lasciarsi scappare l’occasione e iniziare a progettare la vita insieme: ne varrà per sempre la pena.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Famiglia
  • 1