Le relazioni

I benefici dei nipoti
a contatto con i nonni

I benefici dei nipoti <br />a contatto con i nonni
I “grandi vecchi” trasmettono un ricco bagaglio di cultura, sapienza, saggezza e tradizioni

I benefici dei nipoti
a contatto con i nonni

I “grandi vecchi” trasmettono un ricco bagaglio di cultura, sapienza, saggezza e tradizioni

I nonni sono una figura di riferimento per tutta la famiglia: i loro consigli sono infatti particolarmente preziosi per i figli diventati a loro volta genitori. Di solito la loro esperienza è fondamentale per risolvere piccoli e grandi problemi quotidiani. Negli ultimi decenni, inoltre, i nonni sono il più sicuro e prezioso sostituto di mamma e papà nella crescita e nella gestione dei figli. Poter contare su di loro permette di tenere la famiglia unita (e i piccoli sotto controllo) anche quando intervengono problemi di lavoro o di distanza.

Nella maggior parte dei casi i nonni stravedono per i propri nipoti e viceversa: agli occhi dei bambini sono teneri, sensibili, pazienti, socievoli, esperti. In famiglia il nonno è riconosciuto come una preziosa ricchezza sociale e il rapporto con i nipoti, in particolare, è improntato su uno scambio continuo, capace di arricchire entrambe le parti, tanto che si sviluppa spesso un legame forte, duraturo e speciale.

I “grandi vecchi” trasmettono un ricco bagaglio di cultura, sapienza, saggezza e tradizioni; i nipoti ricambiano con allegria, vitalità e spensieratezza, ingredienti fondamentali per la serenità. I nonni rappresentano quindi un supporto emotivo per i nipoti, un punto fermo quando il genitore è assente. Anche nel gioco e nella fase di apprendimento. Esistono molti modi per approfondire ancor di più il rapporto, il più importante dei quali è sviluppare attività che assecondino i gusti dell’uno e la curiosità o la sete di conoscenza dell’altro. Ricette, libri, meccanica, cura dell’orto e vita all’aria aperta: le possibilità sono tantissime.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Famiglia
  • 1