L’intervista

«I ragazzi sono pieni
di qualità e capacità»

«I ragazzi sono pieni <br />di qualità e capacità»
Paola Pifferini, 37 anni, responsabile della scuola FreeBeat Dance Studio (sito: freebeat.ch)

«I ragazzi sono pieni
di qualità e capacità»

Paola Pifferini, 37 anni, responsabile della scuola FreeBeat Dance Studio (sito: freebeat.ch)

«Sì, confermo. Ci sono decisamente più ragazze che ragazzi alle nostre serate», dice Paola Pifferini, 37 anni, responsabile della scuola FreeBeat Dance Studio (sito: freebeat.ch) e organizzatrice di eventi di danza.

Perché questa differenza?

«Credo che ci sia ancora il peso di un certo retaggio culturale. L’immaginario collettivo tende legare la danza all’arte, alle emozioni interiori e all’espressività. Credo che i maschi siano indirizzati agli sport più ‘classici’, di squadra. Eppure anche le nostre coreografie sono fatte in gruppo e ci deve essere una grande intesa tra tutti gli elementi dela crew, ben oltre quella in una squadra di calcio... e poi i maschi che ci si mettono, hanno grandissime qualità e capacità!».

Cambierà mai qualcosa?

«Sì, rispetto al passato le cose sono molto diverse. C’è ancora un gran divario rispetto al resto del mondo. Ci sono realtà in cui stile urbano o la break dance, per esempio, appartengono piuttosto ai maschi che alle ragazze. In generale, però le crew sono più equilibrate».

Il contesto è importante?

«Il contesto è fondamentale. Qui nella Svizzera italiana non abbiamo certo un ambiente che favorisce lo sviluppo di queste realtà. Ci vuole una comunità, dei ritrovi... Certo, una mano ce la possono dare i social network come TikTok, dove si mimano le canzoni o i videogiochi come Fortnite, con i balletti dei personaggi. Ma prima di vederla qui a scuola, forse questa generazione deve ancora crescere...»

Idee per compiere passi avanti?

«Oltre ai nostri ‘open day’ e a serate e manifestazioni, un sogno ma anche una buona idea per ampliare gli orizzonti e mostrare i benefici di questa disciplina sarebbe quella di inserirla nelle ore di educazione fisica a scuola. Ma forse sto correndo un po’ troppo con la fantasia...»

Loading the player...
Tutte (o quasi) le coreografie di Fortnite — La classifica — Qual è il vostro balletto di Fortnite preferito? Boss floss? Battle call? Il videogame d’azione amato da milioni di utenti (soprattutto giovanissimi) è diventato famoso anche grazie alle coreografie dei suoi personaggi. Bizzarri, scatenati, allegri e ironici, su YouTube e TikTok spopolano le imitazioni degli stessi ragazzini.
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Famiglia
  • 1