I ruoli

L’amore degli zii,
complice e saggio

L’amore degli zii, <br />complice e saggio
Compagni di giochi insostituibili

L’amore degli zii,
complice e saggio

Compagni di giochi insostituibili

Regalano abbracci come mamma e papà, mantengono i segreti come fratelli e sorelle e sono fedeli come amici. Per i nipoti gli zii svolgono una miriade di ruoli e rappresentano un punto di riferimento fondamentale, accompagnando i piccoli nel loro percorso di crescita. Il loro amore è spesso incondizionato come quello dei genitori e il loro aiuto a 360 gradi va dal sostegno emotivo al supporto materiale ed economico. Questa figura «ibrida» rappresenta il perfetto complemento educativo per mamma e papà e la loro presenza nella vita dei piccoli è unica e irripetibile. A differenza dei nonni, ad esempio, sono più vicini alla generazione dei nipoti e possono condividere con loro passioni e interessi, dalla tecnologia ai videogiochi, dalla musica ai film. Sanno, quindi, essere compagni di giochi insostituibili, in compagnia dei quali è possibile trascorrere momenti di svago e divertimento. La loro equidistanza tra genitori e figli, poi, aiuta a sanare gli inevitabili conflitti che nascono in famiglia. Funzionano spesso da «cuscinetto», diventando parafulmini di ansie e tensioni che circolano tra le mura domestiche. Gli zii possono anche concedere qualche vizio o sfogo in più ai piccoli, perché non svolgono lo stesso ruolo dei genitori, fatto di castighi o punizioni.

L’amore degli zii, <br />complice e saggio

Non per questo, però, possono abdicare alla loro funzione di formatori. La complicità che si crea aiuta i nipoti a trovare in questa figura un confidente speciale, con il quale è possibile aprirsi e condividere i propri problemi, specialmente nel corso dell’adolescenza. Se nasce un rapporto di fiducia, poi, il bambino potrebbe vedere nello zio un maestro, un modello da seguire, un esempio virtuoso da imitare.
Ma il loro sostegno sa essere anche pratico e materiale: al posto di investire in asili nido o babysitter, i genitori possono contare sul loro prezioso tempo e sulle loro energie. Perché, in fondo, nessuno saprà prendersi cura dei loro piccoli con lo stesso amore e attenzioni.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Famiglia
  • 1