Coppia

La magia di un bacio:
questione di chimica

La magia di un bacio: <br />questione di chimica
Come dimostrano studi e ricerche scientifiche, dietro questo gesto d’affetto si cela un mondo di sensazioni ed effetti benefici

La magia di un bacio:
questione di chimica

Come dimostrano studi e ricerche scientifiche, dietro questo gesto d’affetto si cela un mondo di sensazioni ed effetti benefici

La maggior parte di noi è in grado di ricordare anche a distanza di anni i dettagli del suo primo bacio. L’emozione, l’ansia e la paura di quei pochi istanti che hanno reso il momento magico e indimenticabile. Poeti, letterati e filosofi, d’altra parte, hanno scritto alcune delle pagine più belle intorno a questo gesto d’amore, facendo sognare intere generazioni. Ma qual è la sua magia? A descriverne il potere sono in primis gli scienziati, che negli anni ne hanno indagato effetti e benefici sull’uomo.

Loading the player...
GUARDA IL VIDEO CON L’INFOGRAFICA ANIMATA — Tutti i segreti del bacio

Secondo quanto riportato dal Time, il numero di baci scambiati da una coppia è direttamente proporzionale al livello di soddisfazione generale riportato dai partner, tanto che il 59% degli uomini e il 66% delle donne ha riferito di aver interrotto una relazione solo perché il partner era un pessimo baciatore. Il contatto labbra-labbra rappresenta un momento intimo, in molti casi anche più dell’atto sessuale stesso. Questo non significa che occorre obbligatoriamente essere baciatori provetti; l’emozione è prima di tutto questione di chimica. Anche da questa dipende la buona riuscita di un rapporto, la complicità e l’affinità che devono necessariamente essere presenti all’interno della coppia.

La magia di un bacio: <br />questione di chimica

Gli effetti del bacio sull’organismo sono molteplici, anche per merito del rilascio di ossitocina, l’ormone della felicità. Quest’ultimo ha la capacità di diminuire ansia e depressione, allungando in questo modo la vita. A dimostrarlo è stato uno studio condotto in Germania negli anni ‘80, secondo il quale gli uomini che baciano le mogli prima di andare a lavorare vivono in media cinque anni in più rispetto a chi salta questo momento della giornata. Il motivo è semplice: un bacio è in grado di regalare buonumore e aiuta a iniziare la giornata con positività.

Oltre a quelli su umore e psiche, i benefici del bacio sono evidenti anche a livello fisico. Con un bacio appassionato si attivano ben 34 muscoli facciali e 112 muscoli posturali; si tratta quindi di un ottimo allenamento per chi intende bruciare calorie. Tra le ultime scoperte degli scienziati c’è poi quella che ha a che fare con il passaggio di materiale genetico durante l’atto. Con un solo bacio, il partner passerebbe parte del proprio Dna, che resterebbe nella bocca dell’altra persona per almeno un’ora. Una scoperta importante soprattutto per le donne vittime di violenza sessuale: tramite il Dna conservato nella loro saliva, in futuro sarà forse possibile identificare più facilmente gli autori delle aggressioni.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Famiglia
  • 1