Come fare

Lavoretti divertenti
per grandi e piccini

Lavoretti divertenti <br />per grandi e piccini
Ricci con la pasta, candele personalizzate o fiori di carta: ecco alcune idee interessanti per trascorrere del tempo in allegria restando a casa

Lavoretti divertenti
per grandi e piccini

Ricci con la pasta, candele personalizzate o fiori di carta: ecco alcune idee interessanti per trascorrere del tempo in allegria restando a casa

A causa dell’emergenza Covid-19 è necessario trascorrere molto più tempo in casa rispetto a quanto si fa abitualmente. Questo, soprattutto per i più piccoli, potrebbe essere fonte di noia e di fastidio. Niente paura: tenere impegnati i bambini con lavoretti divertenti è semplice e coinvolgente per tutta la famiglia. Anche i più grandi, infatti, apprezzano queste attività da fare tra le mura domestiche, approfittandone per trascorrere un po’ di tempo nella massima spensieratezza.

A volte basta davvero poco per divertirsi. Lavorando un po’ con la fantasia è possibile dare vita a un riccio di pasta: basta prendere uno scolapasta, capovolgerlo e far inserire al bambino uno spaghetto in ogni buco. Una volta conclusa l’opera si potrà ammirare un vero e proprio animaletto fatto con il grano. Se non si vuole sprecare il cibo basta sostituire gli spaghetti con piccoli bastoncini di legno e il gioco è fatto. In questo caso però è meglio che rimanga un genitore a supervisionare il lavoro del bimbo, per evitare spiacevoli incidenti.

Un altro modo simpatico per scatenare la propria creatività – e quella dei più piccoli – consiste nel realizzare candele personalizzate. Anche in questo caso semplicità e divertimento vanno a braccetto. Bisogna avere a disposizione panetti di cera colorati, stoppini e formine di vario genere. Per risparmiare tempo è possibile utilizzare bicchierini colorati, versando strati di cera dai colori differenti. Le candele fai-da-te sono un accessorio immancabile in una casa allegra e vivace, proprio come quelle amate dai bambini.

Con le mani, e un pizzico di creatività, si può anche dare vita a meravigliosi fiori di carta. Pure in questo caso il materiale necessario è molto poco: tovaglioli multi velo, una forbice (preferibilmente con la punta arrotondata), una spillatrice e scovolini colorati. Per creare i fiori basta piegare un tovagliolo a fisarmonica più volte, fino a farlo diventare di piccole dimensioni, fissandolo poi al centro con un punto di spillatrice. Il lato rimasto chiuso del fazzolettino va tagliato e aperto, trasformando poi lo scovolino nel gambo del fiore. A questo punto è sufficiente aprire il pezzo di carta e modellarne i finti petali a seconda dei propri gusti.

Questo lavoretto non conquista solo i bambini, ma rappresenta un divertente passatempo anche per i più grandi. Gli adulti hanno infatti la possibilità di esercitare la propria manualità, che troppo spesso viene purtroppo lasciata da parte durante le nostre attività quotidiane.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Famiglia
  • 1