Passatempi

Niente è ciò che sembra
in questi giochi da tavolo

Niente è ciò che sembra <br />in questi giochi da tavolo
Le proposte più insolite per divertirsi insieme alla propria famiglia tra ingegno, fantasia e colpi di scena inaspettati

Niente è ciò che sembra
in questi giochi da tavolo

Le proposte più insolite per divertirsi insieme alla propria famiglia tra ingegno, fantasia e colpi di scena inaspettati

Divertirsi tra le mura domestiche insieme alla propria famiglia non è affatto difficile. Certo, occorrono un po’ più di fantasia e ingegno del solito, ma con le idee giuste i risultati non potranno che arrivare. I giochi da tavolo sono, senza dubbio, una delle soluzioni più efficaci per condividere momenti all’insegna dell’allegria e della convivialità. In molti scartano questo passatempo, magari perché stufi dei classici Monopoly e Risiko. In realtà le possibilità di scelta sono pressoché infinite: basta saperle cercare. Tra enigmi, miniere e cucina il divertimento è assicurato grazie ai mille temi disponibili. Ecco, dunque, i giochi in scatola più insoliti da imparare ad amare in questi giorni.

Per gli appassionati di misteri, il gioco di riferimento non può che essere Mysteryum. Catapultati in una casa infestata da un fantasma, lo scopo della partita è risolvere l’enigma che sta dietro a un omicidio. Mentre un partecipante interpreta lo spirito, il resto dei giocatori vestiranno i panni dei medium indagatori. In sette round dovranno decifrare le carte in cerca di assassino, arma e luogo del delitto. Una corsa contro il tempo all’insegna di ingegno e capacità di osservazione.

Tiket to Ride, non è solo una canzone dei Beatles, ma anche un avvincente gioco basato sul mondo delle ferrovie. Lo scopo è quello di costruire una grande linea di binari che colleghi le diverse città, sfruttando le carte a propria disposizione. Attenzione però: ogni percorso va attentamente pianificato. Tra colpi di scena e strategie ben assestate, chi sarà il primo ad arrivare a destinazione?

Per chi preferisce i mondi fantastici, la scelta più indicata è invece Saboteur. Protagonisti del gioco sono degli gnomi minatori alla ricerca di un filone d’oro. Nella compagnia però, neanche a dirlo, si nasconde un sabotatore, che intende mandare tutto all’aria. Carte percorso e azione guideranno la partita, senza che i giocatori sappiano chi è effettivamente la talpa tra loro. Per quanto tempo riuscirà a nascondersi?

Tra i giochi più insoliti del momento spicca Sushi Go, il più amato dagli estimatori della cucina giapponese. Lo scopo è della sfida è diventare maestri nella preparazione del sushi, impegnandosi per creare la migliore combinazione tra gli ingredienti disponibili. Mettendo a turno sul tavolo una carta-ingrediente diversa, i giocatori totalizzeranno un punteggio ad ogni round, fino a creare svariate ricette.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Famiglia
  • 1