Coppia

Relazioni a distanza:
così lontani, così vicini

Relazioni a distanza: <br />così lontani, così vicini
I chilometri che separano i partner non dividono le coppie, ma le uniscono se si adottano soluzioni in grado di rendere positiva l’esperienza

Relazioni a distanza:
così lontani, così vicini

I chilometri che separano i partner non dividono le coppie, ma le uniscono se si adottano soluzioni in grado di rendere positiva l’esperienza

Ogni relazione è complicata, ma quelle a distanza lo sono molto di più. Tuttavia, non bisogna tirare i remi in barca prima di averci provato: vale la pena vivere ogni singolo istante di una storia d’amore.

Quando le coppie sono separate da parecchi chilometri, far funzionare il rapporto può sembrare una sfida impossibile, ma la verità è che servono solo molta più pazienza e impegno rispetto a quanto richiesto in situazioni normali. E, ovviamente, è necessario avere una buona dose di fiducia nei confronti del partner, imparare a comunicare in modo efficace e, soprattutto, sapersi organizzare. Ecco qualche consiglio per rendere una relazione a distanza possibile e, soprattutto, un’esperienza costruttiva e positiva per entrambi.

Come prima cosa occorre far partire il countdown. Fissare una data per incontrarsi di nuovo aiuta a vivere meglio la lontananza e avrà il valore simbolico di un nuovo inizio. Nell’attesa di ripartire, si avrà il tempo di fantasticare sui progetti da fare in futuro.

Essere distanti, poi, non vuol certo dire che non sia possibile stare insieme. La routine – talvolta nemica della coppia, quando si vive a stretto contatto – si rivela un’arma vincente in queste situazioni. È importante mettersi d’accordo per trovare dei momenti in cui sentirsi, comunicare e condividere la propria quotidianità. La tecnologia viene in soccorso: basta mettere mano al cellulare o al pc. Non è da sottovalutare, però, il fascino di una lettera romantica. Per arrivare a destinazione impiegherà sicuramente più tempo di un messaggio o di una mail, ma può diventare uno strumento con il quale sorprendere e coccolare il partner a distanza.

La consapevolezza è un altro fattore importante, se si desidera superare le prove imposte dalla lontananza. Fidarsi della propria dolce metà è fondamentale per vivere al meglio la relazione, soprattutto quando i contatti con lui o lei sono sporadici. La fiducia si crea tramite la sincerità, virtù fondamentale per le coppie che hanno deciso di fare sul serio. Questa, insieme al dialogo continuo e alla capacità di esprimere i propri dubbi e le proprie paure, è l’unico antidoto contro la gelosia, che rischia di trasformare la relazione in un vero incubo.

È importante ricordarsi che, sia che si tratti di un periodo breve, sia che si parli di uno più lungo, il distacco dal partner può rivelarsi un’esperienza unificante, se sfruttata nel modo migliore. In questo momento di transizione si ha l’occasione di conoscere caratteristiche mai notate prima e si sarà obbligati a fare fronte comune davanti a ostacoli e difficoltà, uscendone più forti e affiatati. Superando questi momenti insieme, in molti si convincono di avere al proprio fianco la persona giusta con il quale condividere il resto della vita.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Famiglia
  • 1
  • 2
  • 3
    La passeggiata

    Meraviglie da salvare
    a Cevio Vecchio

    In Vallemaggia un labirinto di macigni forma grotte naturali che gli abitanti della regione hanno valorizzato ricavandone numerose cantine, in alcuni casi completamente interrate, note con il nome «grotti»

  • 4
    L’escursione

    Dalla «mugheta»
    ai laghi Chiera

    Della regione «Nei Pini»—vicino all’Alpe Chiera in Leventina—alcuni conoscono i dintorni, perché in settembre si va a raccogliere i mirtilli. Ma dietro alcune linee di alberi si nascondo un tesoro naturale

  • 5
  • 1