Ambra Angiolini «attapirata» perché tradita da Allegri, è polemica

ITALIA

L’inviato di Striscia la Notizia, Valerio Staffelli, le ha consegnato il tapiro d’oro, da lei accettato anche se in imbarazzo – La figlia su Instagram: «Cosa c’è di riprovevole o ‘‘perdente’’ nel fidarsi e nell’amare? A me non fa ridere»

Ambra Angiolini «attapirata» perché tradita da Allegri, è polemica
© Striscia la Notizia

Ambra Angiolini «attapirata» perché tradita da Allegri, è polemica

© Striscia la Notizia

La storia d’amore tra Ambra Angiolini e Massimiliano Allegri sembra ormai finita. Ma non si intende qui parlare del gossip, quanto piuttosto della polemica che nelle ultime ore tiene banco in tutta Italia. Striscia la Notizia ha infatti mandato lo storico inviato Valerio Staffelli a consegnare il tapiro d’oro all’attrice. Provocando la reazione (anche social) della figlia 17.enne.

«Noi le portiamo l’ambito premio di Striscia perché abbiamo visto come sta andando la situazione con Allegri. Ma cos’è successo, è proprio sparito lui?», chiede Staffelli nel servizio mandato in onda. Ambra Angiolini risponde con ironia, anche se visivamente in imbarazzo. «Non lo so», continua a ripetere a ogni tentativo dell’inviato di avere maggiori spiegazioni. Ma sorride e sta al gioco. Staffelli, dal canto suo, rivolgendosi alla videocamera e ad Allegri (la relazione pare sia finita per un tradimento da parte di lui, ndr.) aggiunge anche: «La signora Ambra è una bella donna». «Grazie - dice lei -, ma non è che cerco promozione adesso». «No, mi stupisce il comportamento. Mi sembra strano». Il servizio si conclude con Staffelli che afferma «signor Allegri, se ne fa un baffo la signora Ambra, ne trova altri dieci meglio di lei» e la voce fuori campo della Incontrada: «Ma quale se ne fa un baffo, se potesse gli dedicherebbe ‘‘t’appartengo’’». E parte la canzone.

Un’attapirata che ha lasciato l’amaro in bocca. Non solo a molti telespettatori, ma anche a chi nell’appartamento di Milano aspettava la sua mamma, la figlia di Ambra Angiolini. Che si è lasciata andare in uno sfogo postato su Instagram. Che parte proprio dalla definizione di «attapirato» fornita dal dizionario Treccani: «Di persona che ha ricevuto il premio satirico ‘‘tapiro d’oro’’; per estens., amareggiato per aver subìto uno smacco, un insuccesso professionale, o per aver commesso un errore». Jolanda Renga (figlia di Angiolini e il cantante Francesco Renga), 17 anni, scrive su Instagram: «Oggi la mia mamma ha ricevuto un Tapiro in seguito alla pubblicazione di vari articoli sulla fine della sua relazione, ma il motivo non mi è chiaro. So bene che, in quanto personaggio pubblico, secondo alcuni è giusto che la sua vita, anche quella privata, venga sbandierata ai quattro venti, ma è davvero necessario infierire? Perché venire da lei a Milano? Perché non andare a Torino? Perché si è fidata della persona con cui stava e con cui ha condiviso quattro anni della sua vita? Ed anche se, questa persona, alla fine si è rivelata diversa, la colpa è di chi si fida o di chi tradisce la fiducia e tradisce in ogni senso possibile? Cosa c’è di riprovevole o ‘‘perdente’’ nel fidarsi e nell’amare? Quando si gioca si sta al gioco, sono d’accordo, ma questo non mi sembra il caso. E ditemi quello che volete, che sono pesante, che non so scherzare, che faccio questioni su problemi inesistenti, che i problemi veri sono altri ma a me non fa ridere. La sofferenza delle altre persone non mi diverte. E sì, mi sento di dirlo perché c’è di mezzo la mia mamma, ma lo penso a prescindere».

Un messaggio che è diventato virale e che ha ricevuto l’appoggio e la solidarietà di moltissimi utenti dei social network e del web in generale, di donne ma non solo. Ambra Angiolini, dal canto suo, ha condiviso una tenera foto (di qualche anno fa) di sua figlia accompagnata da un semplice messaggio: «Gentile e coraggiosa... la mia stella».

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Gossip
  • 1
  • 1