Sharon Stone replica l’accavallamento di gambe che l’ha resa celebre

curiosità

Lʼattrice, nominata donna dellʼanno durante il GQ Men of the Year a Berlino, ha parlato di quel gesto che le ha cambiato la vita, rivendicando la libertà sessuale per le donne - IL VIDEO

Sharon Stone replica l’accavallamento di gambe che l’ha resa celebre
© Youtube

Sharon Stone replica l’accavallamento di gambe che l’ha resa celebre

© Youtube

Eletta donna dell’anno alla serata GQ Men of the Year Awards di Berlino, Sharon Stone, 61 anni, ha riproposto sul palco l’accavallamento di gambe che nel 1992, nel film «Basic Instinct», la rese famosa in tutto il mondo.

«Il regista mi chiese: ‘Puoi passarmi le mutande? Perché nella scena non dovresti averle. Ma noi non vedremo nulla’. Ho detto sì, ma non sapevo che quel momento avrebbe cambiato la mia vita», ha raccontato l’attrice, che dal palco ha poi invitato anche i presenti in platea a imitare il gesto. «Vi sentite più potenti ora?», ha chiesto. Per poi aggiungere: «Ognuno di voi vivrà un momento che gli cambierà la vita, potrete esserne consapevoli oppure no, ma se accadrà sarete ritenuti responsabili per quel momento. Le persone vi faranno domande difficili, quindi il momento di decidere chi siete è adesso. Dovete decidere ora cosa fare della parte di voi più tenera, importante, bella, selvaggia, passionale». Infine, l’attrice ha tenuto un lungo discorso sul #MeeToo e sulla libertà che hanno tutti di vivere come vogliono la propria sessualità.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Gossip
  • 1
  • 1