Trump arancione? È per una crema svizzera

Curiosità

Il presidente americano la utilizza per far scomparire le occhiaie

 Trump arancione? È per una crema svizzera
Donald Trump e la First Lady Melania. © AP Photo/Manuel Balce Ceneta

Trump arancione? È per una crema svizzera

Donald Trump e la First Lady Melania. © AP Photo/Manuel Balce Ceneta

Il mistero del colorito arancione del viso di Donald Trump è svelato: il presidente americano ricorre a una crema svizzera. E ne mette forse un po’ tanta, stando all’azienda che la produce, rivela oggi il Blick. Il cosmetico in questione è un cosiddetto concealer, un correttore che serve a compensare le ombre scure dal viso. Stando a quanto rivelato al Washington Post da ex domestici il «commander in chief» usa un prodotto di Bronx Colors, un’impresa con sede a Hünenberg, nel canton Zugo.

A quanto sembra Trump fa particolarmente attenzione che le scorte del cosmetico non finiscano mai: nella sua camera da letto vi sono sempre due confezioni nuove e una già cominciata, stando alle rivelazioni degli ex dipendenti. Secondo le fonti il presidente 73.enne usa la crema in quantità tali che i colletti delle sue camicie cambiano colore regolarmente e il personale gliene deve procurarne costantemente di nuove. Per l’azienda elvetica il fatto che un suo prodotto sia usato da una persona tanto famosa è stata una sorpresa, rivelata solo quando i cronisti del Washington Post hanno chiesto ragguagli. «All’inizio non ho nemmeno risposto alle domande per email del giornalista, perché pensavo fosse uno scherzo», spiega la direttrice Isabelle von Känel in dichiarazioni riportate dal Blick. Solo quando il reporter ha insistito ha capito che la storia non era fake.

La crema in questione è la «Boosting Hydrating Concealer – Orange BHC06»: è nella linea per donne, ma può chiaramente anche essere usata da uomini, afferma Von Känel. Un tubetto da 10 millilitri costa 6,50 euro.

Ma a cosa serve a Trump un correttore arancione? «La crema fa scomparire le occhiaie», spiega la 38enne. La si applica sulle parti interessate e poi si inserisce il normale trucco. Questo dovrebbe neutralizzare i colori. Ma perché il presidente Usa appare così arancione? «Trump ha scelto un nostro prodotto assolutamente di punta, ma ne mette un po’ tanto».

L’imprenditrice si chiede fra l’altro come il presidente sia arrivato a un articolo della sua azienda. «L’anno scorso eravamo in effetti sul mercato americano, ma abbiamo interrotto la fase di test all’inizio del 2019». A suo avviso gli assistenti di Trump probabilmente comprano la crema in Messico.

Bronx Colors - il nome fa riferimento al quartiere di New York inteso come luogo pieno di colori e creatività, osserva la direttrice - è un’impresa svizzera fondata cinque anni or sono, ma i suoi articoli sono prodotti in tutto il mondo: quello in questione viene fabbricato in Cina, paese con cui il presidente è impegnato in un braccio di ferro commerciale.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Gossip
  • 1

    Brooklyn Beckham presto a nozze

    Gossip

    La giovane età (21 anni lui, 25 lei) non ha impedito al figlio di una delle coppie più celebri al mondo di fidanzarsi ufficialmente con la compagna Nicola Peltz

  • 2

    Robert De Niro quasi sul lastrico

    coronavirus

    Lo ha riferito lo stesso attore replicando in tribunale a una richiesta di fondi della ex moglie - La pandemia ha inferto un grave colpo a due delle iniziative che fanno capo a De Niro, la catena di ristoranti Nobu e il Greenwich Hotel, entrambi chiusi o parzialmente chiusi da mesi

  • 3
  • 4
  • 5
  • 1
  • 1