Vent'anni fa moriva Dürrenmatt

Fu una delle più grandi personalità del Novecento

Il 14 dicembre 1990 moriva a Neuchâtel il grande drammaturgo, scrittore e pittore Friedrich Dürrenmatt, una delle più grandi personalità della cultura del Novecento svizzero ed europeo. Nelle sue opere aveva rappresentato un?umanità senza speranza alcuna di riscatto: il palcoscenico diviene con questo nichilista iconoclastico un luogo di avventure assurde e di sardoniche allegorie con cui si demistificano le storture della giustizia e si scava negli abissi della corruzione e della colpa, volgendo in caricatura beffarda il conformismo di una società fondata inesorabilmente sul denaro e sul delitto.

Il CdT in edicola dedica a Dürrenmatt un servizio particolare a cura di Sergio Caroli.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Gossip
  • 1