Gusto
  • 1

    Grazie a un emendamento appena approvato soltanto i produttori locali potranno mostrare il nome «champagne» sulle bottiglie: uno schiaffo in pieno viso ai francesi, da anni in guerra con il mondo intero per difendere qualità e denominazione