Ricette

Cacao che passione:
le varianti da provare

Cacao che passione: <br />le varianti da provare
Oltre ad essere uno sfizio che addolcisce nei momenti difficili, il cioccolato è un ingrediente ideale per tanti piatti golosi, dolci e salati

Cacao che passione:
le varianti da provare

Oltre ad essere uno sfizio che addolcisce nei momenti difficili, il cioccolato è un ingrediente ideale per tanti piatti golosi, dolci e salati

Ci mette di buonumore, migliora la memoria e ha un effetto protettivo sul sistema cardiovascolare: il cioccolato, in particolare quello fondente, è un vero e proprio elisir di benessere. Ma c’è di più: oltre ad addolcire i momenti in cui ci si sente più giù, un quadratino di cioccolato è in grado di far ritrovare la calma a chi si trova in condizioni di stress. Lo afferma uno studio condotto dai ricercatori della Comenius University di Bratislava, che ha confermato come un consumo moderato di questo alimento sia in grado di tenere sotto controllo alcuni parametri, come pressione e frequenza cardiaca, spesso sollecitati nei momenti di stress. Per godere al massimo di tutte le proprietà del cacao, sono moltissime le ricette da provare, anche per chi ha poco tempo da dedicare alla cucina.

L’apoteosi della dolcezza è rappresentata, ad esempio, dal plumcake a base di pere e cioccolato: alla prima occhiata potrebbe sembrare un semplice dolce al cacao, ma una volta tagliata la prima fetta rivela il suo interno goloso, un morbido ripieno alla frutta. Ottimi anche i cubetti al cioccolato con pistacchi, uno sfizioso fine pasto che regala grandi soddisfazioni per il palato. Non servono grandi competenze in pasticceria nemmeno per preparare un tiramisù al caffè e cioccolato fondente, un capolavoro dolciario che non perde fascino con il passare del tempo. Il cacao, però, può essere inserito con disinvoltura anche all’interno dei piatti salati.

Tra le proposte, le tagliatelle al cacao: per realizzarle bastano 300 grammi di farina, tre uova, 100 grammi di cacao amaro, un pizzico di sale e acqua fredda quanto basta. Per il condimento ci si può sbizzarrire a fantasia. Sfizioso e fuori dagli schemi è anche il muffin di patate dolci con copertura al cioccolato, perfetto come colazione o come spuntino post allenamento. Tra i secondi piatti merita almeno un morso il tacchino al cioccolato, una prelibatezza messicana che prevede, oltre al cacao, anche peperoncino, semi di sesamo, uva passa, coriandolo, semi di finocchio e un po’ di zucchero. Questo piatto può essere servito assieme al riso in bianco o alla quinoa lessata. Arriva invece dall’Italia, e in particolare dalla Sicilia, la preparazione degli ‘mpanatigghi, particolarissimi ravioli dolci a base di cacao e carne, amalgamati assieme a molti ingredienti, come mandorle tostate, cannella e vaniglia. Insomma, non resta che mettersi alla prova e cimentarsi ai fornelli: le alternative non mancano.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Gusto
  • 1