La ricetta

Dolce e profumata
stella natalizia

Dolce e profumata <br />stella natalizia
Mancano poco più di una manciata di giorni a Natale, cosa ne dite di creare assieme una colazione speciale?

Dolce e profumata
stella natalizia

Mancano poco più di una manciata di giorni a Natale, cosa ne dite di creare assieme una colazione speciale?

Per tutti coloro che possiedono un account instagram: cosa appare nel vostro «esplora» quando lo aprite? Alcune mie amiche hanno solo foto e reels di neonati, altre di viaggi avventurosi. La moda, non ne parliamo, quella va sempre per la maggiore. Io? Diciamo che un buon 80% (a star bassi) sono ricette, il resto sono immagini di luoghi magnifici e qualche outfit dal quale prendere eventualmente spunto. E così ogni tanto mi incanto a guardare queste creazioni velocizzate, con musichette a tema, e risultati che sembrano davvero pazzeschi. Praticamente una lotta all’ultimo foodstyling abbinato a foodphotography in aggiunta ad un pizzico di foodoftheday. La mia scusa mentre mi perdo ad osservare questi video stupendi è quella di trarre ispirazione per nuove ricette, ed infatti mi capita spesso di trovare degli spunti. In questo periodo natalizio poi non devo nemmeno spiegarvi che in rete sono tutti scatenati, creano cose meravigliose e davvero incantevoli da ammirare. E sono certa che siano anche buonissime. Così, anche io oggi vorrei fare la mia (umile) parte, creando una stella di Natale molto scenografica da portare in tavola come colazione il 25 dicembre, o da gustare assieme alla famiglia o agli amici per merenda. Preparatela ascoltando la compilation natalizia di Michael Bublé, e con un pizzico di cannella che vi cadrà per forza sulla punta del naso, il clima festoso sarà servito.

Loading the player...
Guarda il video completo con la preparazione e il risultato!

Difficoltà: media
Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 30 minuti
Necessita di 1 ora di lievitazione

Ingredienti per una stella

Per l’impasto:
500 grammi di farina
60 grammi di burro
2,5 dl di latte
60 grammi di zucchero
1 uovo
1 bustina di lievito (per pane)
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino raso di polvere di vaniglia
Per il ripieno:
300 grammi di mandorle grattugiate
150 grammi di zucchero
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di cannella
1 uovo
Succo e zest di 2 arance biologiche

Procedimento

1. Setacciate la farina in una terrina capiente.
2. Scaldate leggermente il latte e fatevi sciogliere il burro. Tenete poi da parte finché non raggiunge nuovamente la temperatura ambiente.
3. Aggiungete il lievito al latte, mescolate bene e lasciate riposare per qualche minuto.
4. Aggiungete il sale alla farina, mescolate. Aggiungete poi lo zucchero, la vaniglia e l’uovo, mescolate nuovamente.
5. Versate il latte nella farina, mescolate bene e poi impastate finché il panetto non diventerà ben liscio (deve staccarsi dalle mani quando lo impastate).
6. Rimettetelo nella terrina, coprite con un canovaccio umido e riponete nel forno spento per 1 ora affinché lieviti bene.
7. In una ciotola capiente mettete tutti gli ingredienti per il ripieno e mescolate bene.
8. Passata l’ora, suddividete l’impasto in 4 parti.
9. Prendete 4 fogli di carta da forno, copriteli con un velo di farina e con il matterello create 4 dischi spessi circa 2-3 mm (la grandezza di ogni disco è circa quella di una pizza).
10. Mettete 1/3 del ripieno sul primo disco di pasta, spalmatelo delicatamente lasciando mezzo cm di bordo. Coprite con il secondo disco di pasta, stendete nuovamente 1/3 di ripieno. Poi sovrapponete il terzo disco e coprite con un ultimo strato di ripieno. Il quarto disco non va farcito ma solo sovrapposto agli altri tre. Sigillate leggermente i bordi con le mani.
11. Sistemate un bicchierino in mezzo al cerchio in modo che la parte centrale non venga incisa.
12. Create 16 incisioni dal centro verso l’esterno in modo da creare 16 raggi.
13. Prendete due raggi vicini e girateli due volte su se stessi verso l’esterno, poi sigillatene le estremità. Continuate così finché non avrete creato le 8 punte della stella.
14. Se avete uno stampino a forma di stella, potete crearne una al centro (premendo un pochino) dove non avete inciso l’impasto.
14. Spennellate con del latte, ed infornate nel forno preriscaldato a 170 gradi (ventilato) per 30 minuti.
15. Fate intiepidire la stella e poi cospargetela con dello zucchero al velo.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Gusto
  • 1