La ricetta

Focaccia ai pomodorini,
classica bontà italiana

Focaccia ai pomodorini, <br />classica bontà italiana

Focaccia ai pomodorini,
classica bontà italiana

Focaccia ai pomodorini, <br />classica bontà italiana

Focaccia ai pomodorini,
classica bontà italiana

Le migliori focacce, siamo onesti, vengono dal Bel Paese. Recco? Per i veri intenditori (e golosi), ne è probabilmente il paradiso. Che poi a Recco la focaccia va quasi cercata sotto quel manto di formaggio locale (oppure crescenza o stracchino), ricerca che ovviamente non costa nessun sacrificio. E comunque io una cosa l’ho proprio notata: quando al ristorante ti portano il cestino del pane e c’é pure la focaccia, il pane normale rimane lì, e della focaccia viene chiesto il bis. Lo avete mai notato? Forse perché non la si mangia tutti i giorni e ci si concede uno sgarro al ristorante, forse perché è incredibilmente buona ed una tira l’altra, ma la focaccia non è mai troppa (anzi, verrebbe voglia di chiudere ai vicini di tavolo di poterne rubare una fettina pure dal loro cestino).

Loading the player...
GUARDA L’INTRODUZIONE ALLA RICETTA!

E così, oggi vi propongo una ricetta per farla a casa vostra: si tratta di una focaccia con i pomodorini, che potete condire con dell’origano o se preferite del rosmarino fresco. La lievitazione è abbastanza veloce, dunque se vi vien voglia di focaccia poco più di un’oretta prima di pranzo, potrete senza dubbio pasteggiare con questa fragrante specialità creata proprio con le vostre mani (tutta per voi, senza dover entrare in trattativa con eventuali vicini di tavolo).

Difficoltà: facile
Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 18 minuti
Lievitazione: circa 1 ora

Ingredienti (per 4 focacce ovali)

500 grammi di farina
20 grammi di lievito fresco
10 grammi di sale
2 cucchiai di olio di oliva
2.5 dl di acqua

Per condire le focacce:
6 cucchiai di olio di oliva
6 cucchiai di acqua
400 grammi di pomodorini
Origano o rosmarino
Fleur de sel

Procedimento

Setacciate 2 cucchiai di farina ed unitela al lievito sbriciolato e 0.5 di acqua tiepida, mescolate bene affinché il lievito si sciolga e poi lasciatelo riposare circa 30 minuti. Unite poi il composto alla restante farina, al sale, ai due cucchiai di olio e 2 dl di acqua.
Impastate bene finché il composto non sarà liscio. Copritelo con un canovaccio inumidito con dell’acqua e lasciatelo riposare almeno 30 minuti.
Suddividete poi l’impasto in 4 parti, create 4 focacce dalla forma ovale spesse circa mezzo centimetro e sistematele su due teglie ricoperte con carta da forno.
Con i polpastrelli create le classiche fossette della focaccia, così la salamoia aderirà meglio all’impasto.
Mettete i 6 cucchiai di olio in una ciotola assieme ai 6 cucchiai di acqua, mescolate bene e poi spennellate la salamoia sopra alle focacce.
Lavate i pomodorini, tagliateli a metà e distribuiteli sull’impasto con la parte tagliata rivolta verso l’alto.
Condite con un pizzico di fleur de sel, dell’origano o del rosmarino e poi lasciate lievitare nuovamente 30 minuti.
Cuocete nel forno preriscaldato a 230 gradi (modalità statica) per 18 minuti.
La focaccia è ottima sia appena sfornata sia fredda.

Loading the player...
GUARDA IL RISULTATO!
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Articoli suggeriti
Ultime notizie: Gusto
  • 1