La ricetta

Galette rustica alle mele,
perfetto dolce autunnale

Galette rustica alle mele, <br />perfetto dolce autunnale

Galette rustica alle mele,
perfetto dolce autunnale

Galette rustica alle mele, <br />perfetto dolce autunnale

Galette rustica alle mele,
perfetto dolce autunnale

Galette rustica alle mele, <br />perfetto dolce autunnale

Galette rustica alle mele,
perfetto dolce autunnale

Galette rustica alle mele, <br />perfetto dolce autunnale

Galette rustica alle mele,
perfetto dolce autunnale

Galette rustica alle mele, <br />perfetto dolce autunnale

Galette rustica alle mele,
perfetto dolce autunnale

Galette rustica alle mele, <br />perfetto dolce autunnale

Galette rustica alle mele,
perfetto dolce autunnale

Ci sono dei regali che mi conquistano al volo e che mi emozionano davvero tanto. Sto parlando dei regali pensati, quelli che so che la persona che me li offre ha davvero acquistato per me, pensando a me e sapendo che mi avrebbe resa tanto felice. A questo punto vi aiuto a capire meglio di cosa sto parlando. Al primo posto c’è il miele, che sarà sempre un regalo azzeccassimo. Anche se sto cercando di contenermi e limitarne un pochino il consumo, rimango pur sempre una grande degustatrice di questo alimento così deliziosamente buono e sano. Al secondo posto c’è la crema per le mani, che utilizzo 20 volte al giorno e se manca in borsetta corro nel primo negozio che mi capita a tiro e me la compro. È più forte di me. Al terzo posto: tazze, mug o borracce. Capienti, vintage o rosa, ormai ne ho tantissime ma ad ogni nuovo regalo di questo genere, mi sciolgo. Proprio perché so che chi mi offre questo dono mi conosce bene, e sa quante bevande bollenti io riesca a bere durante qualsiasi ora del giorno.

Loading the player...
LA PRESENTAZIONE DELLA RICETTA!

E poi ovviamente ci sono i prodotti dell’orto. Non potete capire quanto io apprezzi ricevere della frutta o della verdura coltivata e raccolta nel proprio giardino. Lo scorso anno ho ricevuto delle zucchine trombetta che, se fossero state dritte, sarebbero state alte praticamente come una porta. E le zucche? La nonna di un amichetto dei miei figli me ne ha date tantissime, prese dal suo orto dove crescono a bizzeffe e consegnate direttamente tra le mie mani. Uno spettacolo. Ma il regalo “green” più bello, l’ho ricevuto quest’anno: un sacco pieno di mele, rosse e verdi, dolci al punto giusto e croccantissime. Perché è il dono più bello? Perché l’ho ricevuto da una persona che credevo di conoscere da 28 anni, ma che in realtà ho conosciuto davvero solo pochi mesi fa. Dunque vale doppio.

Difficoltà: facile
Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 40 minuti

Ingredienti (per una galette)

Per l’impasto:
130 farina integrale
60 burro freddo
3 cucchiai acqua fredda
1 cucchiaio raso di sale dell’Himalaya

Per il ripieno:
3 mele rosse
2-3 cucchiai di zucchero di canna
1 cucchiaino di cannella
15 grammi burro in fiocchi
20 grammi di mandorle affettate
1 uovo per spennellare

Procedimento

Mettete la farina in una terrina, aggiungete il burro freddo a pezzettini ed iniziate a sbriciolarlo. Si creerà una specie di impasto “sabbioso”, a quel punto unite il sale ed i tre cucchiai di acqua fredda. Impastate finché non avrete ottenuto un impasto omogeneo.
Stendetelo su della carta da forno aiutandovi con un matterello. Dovrete creare un cerchio con una circonferenza di circa 25 cm.
Lavate le mele, e poi tagliatele a fettine sottili (eliminando la parte centrale del torsolo).
Cospargete la base della gallette con un cucchiaio di zucchero di canna, poi adagiatevi le fettine di mela lasciando un bordo di circa 3-4 cm.
Cospargete poi le mele con uno o due cucchiai di zucchero di canna, la cannella, il burro in fiocchi e le mandorle affettate.
Richiudete i bordi sopra alle mele facendo una leggera pressione.
Sbattete l’uovo assieme ad un cucchiaio di acqua, spennellatelo sui bordi della galette e poi informatela a 190 gradi (modalità statica) per 35-40 minuti.
Lasciate intiepidire e servite la vostra galette di mele assieme ad dello yogurt greco e miele, oppure con una pallina di gelato alla vaniglia.

Loading the player...
GUARDA IL RISULTATO!
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Gusto
  • 1