La ricetta

Il sorbetto al cioccolato
con un po’ di fleur de sel

Il sorbetto al cioccolato <br />con un po’ di fleur de sel

Il sorbetto al cioccolato
con un po’ di fleur de sel

Il sorbetto al cioccolato <br />con un po’ di fleur de sel

Il sorbetto al cioccolato
con un po’ di fleur de sel

E fu così che tra i miei mille gadgets in cucina, arrivò anche la gelatiera! Onestamente, in tre settimane credo di averla già ammortizzata. Il gelato fatto in casa è sempre stato un mio tarlo, infatti già anni fa comprai una gelatiera all’avanguardia, una di quelle quasi professionali. Riuscii a romperla, non chiedetemi come. Dopo un periodo di tristezza iniziai a meditare sul fatto di acquistarne una nuova, e a più riprese ero sul punto di farlo, poi però per un motivo o per l’altro mi dicevo “vabbé dai, ci penso”. Mi sa che ero rimasta scossa dalla rottura della prima gelatiera, tipo scottatura amorosa post separazione dal fidanzato. Poi, cosa è successo? E’ successo che una food blogger che seguo con grande interesse ha iniziato a postare immagini di gelato fatto in casa. Al mango, al cioccolato, frozen yogurt, ai frutti di bosco. Basta, non ci ho più visto.

Loading the player...
GUARDA LA PRESENTAZIONE DELLA RICETTA!

Pochi giorni dopo è tornata in casa la gelatiera, ed è subito diventata un’attrazione per tutta la famiglia. Ci litighiamo il gusto del gelato da produrre (i bimbi vaniglia, lui cioccolato, io mango o yogurt). Sul gelato la spunta spesso lui, perché riesce a mettere in atto delle opere di convincimento talmente ben calibrate che ci caschiamo tutti. E così, al decimo tentativo di ricerca della miscela perfetta, ci siamo finalmente arrivati: il miglior gelato al cioccolato mai prodotto. Avete una gelatiera? Si parte per cioccolandia!

Per il gelato
Difficoltà: facile
Tempo di preparazione: 5 minuti
Tempo di cottura: 5 minuti
In gelatiera: circa 30 minuti

Per le cialde
Difficoltà: facile
Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 7-8 minuti

Ingredienti (per 4 porzioni di gelato e 8 cialde)

Per il gelato
100 grammi di cioccolato fondente
300 ml di acqua
20 grammi di cacao (non zuccherato)
75 grammi di zucchero
Un pizzico di fleur del sel

Per le cialde
80 grammi di albumi (circa 3)
80 grammi di burro
80 grammi di zucchero
80 grammi di farina

Procedimento

Per il gelato: mettete semplicemente tutti gli ingredienti in un pentolino, e portate ad ebollizione. Appena bolle, abbassate la fiamma e fate sobbollire 4 minuti circa, mescolando in continuazione. Attenzione: la miscela si gonfia in fretta quando bolle, dunque in caso toglietela subito dal fuoco e riponete sul fornello quando sarà si sarà abbassata. Fatela poi sobbollire, come detto, a fuoco medio.
Fate raffreddare a temperatura ambiente, poi riponete in frigorifero in un barattolo ermetico per almeno 12 ore.
Mettete poi il composto nella gelatiera per il tempo necessario (circa 30 minuti).
Una volta pronto, riponete il gelato in congelatore per tre ore in modo che rassodi bene.
Se vi piace, servite cospargendo con un’ulteriore punta di fleur del sel.

Per le cialde: fate sciogliere il burro (a bagnomaria o nel microonde). Lasciatelo intiepidire.
Con l’aiuto delle fruste elettriche, montate lo zucchero e gli albumi. Aggiungete man mano la farina setacciata, ed in ultimo il burro fuso. Frullate finché non otterrete un composto omogeneo.
Su una teglia ricoperta con carta da forno, create dei dischi di pastella con un diametro di circa 10 cm. La quantità per ogni cialda è di circa un cucchiaio di pastella colmo. Dovrete cuocere 4 cialde alla volta (2 teglie).
Cuocete nel forno ventilato a 200 gradi per 7 minuti, finché i bordi saranno ben dorati ed anche l’interno sarà ben cotto.
Preparate 8 bicchieri e capovolgeteli: appena sfornate le cialde riponetele sui bicchieri (aiutandovi con un tovagliolo pulito per non scottarvi) e premete leggermente in modo che prendano la forma di una coppetta.
Fate raffreddare completamente e poi usatele per servire il gelato. Le cialde che vi avanzano potete conservarle un paio di giorni in un contenitore ermetico.

Loading the player...
GUARDA IL RISULTATO!
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Gusto
  • 1