L’idea

Settimana «detox»
e ritrovi la forma

Settimana «detox» <br />e ritrovi la forma
Anche solo una settimana a stecchetto può portare a ottimi risultati per la salute dell’organismo

Settimana «detox»
e ritrovi la forma

Anche solo una settimana a stecchetto può portare a ottimi risultati per la salute dell’organismo

Maniglie dell’amore, cosce e pancia. Spesso i pandori in eccesso si accumulano sulle zone più delicate del nostro corpo. Per riuscire a rimediare agli strappi alla regola delle scorse settimane può essere utile ricorrere a una dieta disintossicante.

Anche solo una settimana a stecchetto può portare a ottimi risultati per la salute dell’organismo.

In un regime alimentare detox bisognerebbe innanzitutto limitare il consumo di latticini e frumento.

Fra i più comuni allergeni, in grandi quantità possono causare gonfiore, stanchezza o senso di spossatezza. Latte e yogurt possono essere sostituiti dai derivati della soia o del riso. Per rimpiazzare prodotti da forno, pasta e pane si può invece ricorrere a cibi a base di segale, kamut o avena.

Tutti i consigli

Un’altra ottima idea per aiutare l’organismo a ritornare in forma è rinunciare alla carne rossa e dimenticare, almeno per un po’, l’ottimo cotechino gustato al Cenone di Capodanno. Meglio optare per le proteine delle carni bianche che potrebbero contribuire ad aumentare il senso di sazietà e a mettere in moto il metabolismo.

Ma le vere protagoniste della dieta detox sono frutta e verdura. Questi alimenti devono formare l’ossatura del regime alimentare: vanno consumati crudi o, in alternativa, cotti al vapore.

Saziano e depurano nello stesso tempo, oltre a garantire il giusto apporto di antiossidanti. Gli ortaggi vanno conditi solo con un filo di olio extravergine di oliva: banditi i grassi in eccesso come burro, margarina e maionese. Secondo uno studio condotto dall’università di Oxford, salmone e tonno possono accelerare il passaggio del cibo dallo stomaco all’intestino, eliminando in questo modo il senso di gonfiore.

La stessa ricerca ha anche svelato che gli acidi grassi omega-3 stimolano gli ormoni che regolano il desiderio di cibo, il senso di sazietà e il metabolismo. L’idratazione, infine, gioca un ruolo fondamentale nel ritrovare la linea. Bere almeno due litri di acqua al giorno, magari accompagnati da tè verde, infusi e tisane contribuisce alla depurazione dell’organismo, perché non dobbiamo dimenticare che questa rappresenta il 70% del peso del nostro corpo e non esiste funzione del nostro organismo che non richieda il supporto della stessa.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Gusto
  • 1