Le idee

Stupire gli invitati,
il cenone è originale

Stupire gli invitati, <br />il cenone è originale
Il menu dev’essere sfizioso e, se possibile, stupire tutti i presenti

Stupire gli invitati,
il cenone è originale

Il menu dev’essere sfizioso e, se possibile, stupire tutti i presenti

Il cenone di Capodanno è uno dei momenti di convivialità più attesi dell’anno. Che lo si trascorra coi parenti oppure tra amici, poco cambia: il menu dev’essere sfizioso e, se possibile, stupire tutti i presenti. I piatti cucinati in questa occasione, infatti, da sempre strizzano l’occhio alla tradizione. Optando anche per delle scelte originali, invece, si potrà dar vita ad una cena da ricordare, dimostrandosi fantasiosi e preparati tra i fornelli.

Panettone gastronomico: strati di tramezzini, intervallati da salumi, formaggi, gamberetti e altre sfiziosità
Panettone gastronomico: strati di tramezzini, intervallati da salumi, formaggi, gamberetti e altre sfiziosità

Gli antipasti, in genere, sono la parte più informale della cena. Danno quindi la possibilità di spaziare tra ricette poco conosciute o legate al periodo. È questo il caso del panettone gastronomico. Questa preparazione, formata da numerosi strati di tramezzini, intervallati da salumi, formaggi, gamberetti e altre sfiziosità, è in grado di soddisfare tutti i gusti.

Decisamente più eccentrici sono gli alberelli di natale di pasta sfoglia, farciti di solito con prosciutto, formaggio e olive.

Tortellini in brodo: viste le basse temperature, fanno piacere a tutti...
Tortellini in brodo: viste le basse temperature, fanno piacere a tutti...

Viste le basse temperature della notte di San Silvestro, un primo piatto di tortellini in brodo fa sempre piacere a tutti. Per variare un po’, però, è possibile prendere ispirazione dalle ricette della tradizione emiliana, cucinandoli in crosta. Il piatto, o meglio la scodella, si presenterà così sormontata da una sfoglia croccante, che nasconde al suo interno questa gustosa specialità.

Cannelloni in versione vegetariana: con ricotta e spinaci, ma anche alle melanzane
Cannelloni in versione vegetariana: con ricotta e spinaci, ma anche alle melanzane

Per soddisfare anche i nostri amici che non mangiano carne, invece, una buona idea è quella di preparare i cannelloni in versione vegetariana. Con ricotta e spinaci, ma anche alle melanzane, questo piatto può fare la differenza in un menu dove la selvaggina è spesso protagonista.

Filetto alla Wellington: un filetto di manzo avvolto in un guscio di pasta sfoglia.
Filetto alla Wellington: un filetto di manzo avvolto in un guscio di pasta sfoglia.

I secondi piatti permettono ancora una volta di sbizzarrirsi. Anziché il solito cotechino con lenticchie, perché non osare con un ricercato filetto alla Wellington o un prosciutto glassato al miele? Questi piatti britannici sono un vero concentrato di gusto e sapori unici e sono più semplici di quanto si pensi da preparare.

Anche col dolce si può essere originali. Pandoro e panettone non si discutono, ma è una buona idea anche provare con biscotti alle spezie o zuppe inglesi al pandoro. Lo stupore degli invitati sarà assicurato.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Gusto
  • 1