La ricetta

Un dolce
San Valentino

Un dolce <br />San Valentino

Un dolce
San Valentino

Un dolce <br />San Valentino

Un dolce
San Valentino

Posso raccontarvi una storia? Che poi sarebbe quella che, per me, rappresenta questa Festa. Ognuno di noi probabilmente ne ha una, presumibilmente più di una. Per la cronaca, pure io. Ma questa per me sintetizza pienamente quella che è la mia personale immagine della Festa degli innamorati, che non per forza devono essere due amanti nel senso più stretto del termine. Anche se principalmente San Valentino viene immortalato così, come il grande amore tra le coppie. Il mio pensiero più bello, invece, è rivolto a mio padre. Non me ne vogliano gli ex fidanzati (un paio, eh) e nemmeno il mio grande amore.

Loading the player...
GUARDA IL VIDEO DI PRESENTAZIONE DELLA RICETTA!

Parlo di un gesto semplice, ma che mi ha sempre fatto così tanto piacere da ricordarmene ad ogni 14 febbraio. Un pensiero che parla di affetto, ma anche di sensibilità e accortezza. Ogni San Valentino, finché ho vissuto a casa con i miei genitori, mio padre regalava una rosa rossa a mia madre, una rosa rossa a mia sorella ed una rosa rossa a me. Lo trovo un gesto così carino, così premuroso. Non scontato. Senza tante parole, senza tanti fronzoli, un semplice gesto. Mio padre è sempre stato così, poche parole, tanta concretezza. Perché le parole a volte sono pure superflue, i fatti invece raccontano tutto. Ed anche se oggi il mio racconto si sintetizza facilmente in parole, la sua gentilezza nel regalare una rosa anche a noi figlie, so che sarà sempre presente in me anche senza inutili ciance che ne offuscherebbero la meraviglia.

Difficoltà: media

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 5 minuti

Ingredienti (per 4 mousse)

200 grammi di buon cioccolato bianco

100 ml di panna

2 albumi

200 grammi di lamponi

Filetti di mandorle q.b.

Procedimento

Iniziate facendo sciogliere il cioccolato bianco a bagnomaria. Poi lasciatelo leggermente raffreddare. Nel frattempo montate la panna e, in un’altra ciotola, montate anche gli albumi a neve ben ferma. Iniziate ad unire il cioccolato alla panna, mescolando dal basso verso l’alto per non smontare la panna. Fate lo stesso anche per gli albumi. Lasciate riposare la mousse in frigorifero almeno un paio d’ore, in modo che si solidifichi bene. Lavate i lamponi, sistematene qualcuno sul fondo di ogni bicchierino da dessert, poi aggiungete la mousse e terminate decorando con ulteriori lamponi e filetti di mandorle leggermente abbrustoliti in padella. Buon San Valentino a tutti voi!

Loading the player...
GUARDA IL VIDEO FINALE CON L’«ASSAGGIO» DELLA MOUSSE!
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Gusto
  • 1